Colle Brianza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Colle Brianza
comune
Colle Brianza – Stemma
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Lombardia-Stemma.svg Lombardia
Provincia Provincia di Lecco-Stemma.png Lecco
Amministrazione
Sindaco Marco Manzoni (lista civica Uniti per Colle) dal 14/06/2004 (2º mandato)
Territorio
Coordinate 45°46′00″N 9°22′00″E / 45.766667°N 9.366667°E45.766667; 9.366667 (Colle Brianza)Coordinate: 45°46′00″N 9°22′00″E / 45.766667°N 9.366667°E45.766667; 9.366667 (Colle Brianza)
Altitudine 559 m s.l.m.
Superficie 8 km²
Abitanti 1 762[2] (31-12-2010)
Densità 220,25 ab./km²
Frazioni Cagliano, Nava (sede comunale), Ravellino[1]
Comuni confinanti Airuno, Castello di Brianza, Dolzago, Ello, Galbiate, Olgiate Molgora, Santa Maria Hoè, Valgreghentino
Altre informazioni
Cod. postale 23886
Prefisso 039
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 097024
Cod. catastale C851
Targa LC
Cl. sismica zona 4 (sismicità molto bassa)
Nome abitanti ravellinesi
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Colle Brianza
Posizione del comune di Colle Brianza nella provincia di Lecco
Posizione del comune di Colle Brianza nella provincia di Lecco
Sito istituzionale

Colle Brianza (Còl Briànza in dialetto brianzolo) è un comune di 1.708 abitanti della provincia di Lecco, in Lombardia. È un antico borgo a metà fra il lago di Lecco e Milano.

Cenni Storici[modifica | modifica wikitesto]

Il comune di Colle Brianza venne creato nel 1927 dalla fusione di tre antichi comuni: Cagliano, la sede comunale di Nava, e Ravellino (anticamente denominato Tegnone).

Persone legate a Colle Brianza[modifica | modifica wikitesto]

  • Giuseppe Ripamonti (* Tegnone, poi denominata Ravellino che, ora, è frazione di Colle Brianza, 1573 + Rovagnate, 1643), presbitero e storico;
  • Lanfranchi Alcide (Ravellino 17 gennaio 1857), per oltre 20 anni sindaco di Nava (prima della costituzione del Comune di Colle Brianza del quale, peraltro, è stato il primo podestà).
  • Ennio Morlotti (Lecco 21 settembre 1910 - Milano 15 dicembre 1992), pittore, è sepolto nel cimitero di Ravellino.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Comune di Nava

Abitanti censiti[3]

Ciclismo[modifica | modifica wikitesto]

La montagna su cui sorge Colle Brianza, che ha la sua massima vetta nel monte Crocione (895 m s.l.m.), è molto frequentata dagli appassionati di ciclismo. Vi sono molti possibili percorsi, con vari livelli di difficoltà. La strada asfaltata più difficile è quella che da Santa Maria Hoè sale a Cagliano attraverso Paù: sono circa 3 km con pendenza media del 10%, con un tratto ripidissimo all'ingresso di Cagliano (pendenza massima circa 20%). Da qui con mountain bike si può salire ancora su strada in parte sterrata fino a San Genesio (quota 832 m), in questo caso il dislivello totale è di poco meno di 500 metri (fermandosi a Cagliano invece sono poco più di 300).

Con il nome "Colle Brianza" i ciclisti intendono in genere la strada che sale da Dolzago alla frazione di Piecastello (quota circa 536 m): si tratta di circa 4 km per un dislivello di circa 250 metri (pendenza media circa 6%). La strada sale regolare, in buona parte esposta al sole, con un breve tratto pianeggiante poco prima di metà salita in località Brianzola. Questa salita è stata spesso inserita nel percorso del Giro di Lombardia.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Comune di Colle Brianza - Statuto.
  2. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
ciclismo Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo