Colina deidrogenasi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
colina deidrogenasi
Manca un'immagine per questo enzima. Inseriscila tu!
Puoi caricare tu un'immagine dell'enzima (se disponibile) cercandola qui e seguendo le istruzioni riportate qui. Grazie!
Numero EC 1.1.99.1
Classe Ossidoreduttasi
Nome sistematico
colina:accettore 1-ossidoreduttasi
Altri nomi
colina ossidasi; colina-citocromo c reduttasi; colina:(accettore) ossidoreduttasi; colina:(accettore) 1-ossidoreduttasi
Banche dati BRENDA, EXPASY, GTD, KEGG, PDB
Fonte: IUBMB

La colina deidrogenasi è un enzima appartenente alla classe delle ossidoreduttasi, che catalizza la seguente reazione:

colina + accettore betaina aldeide + accettore ridotto

L'enzima è una chinoproteina che prende parte ad un complesso multienzimatico che ossida anche la betaina aldeide a betaina. In molti batteri, piante ed animali, la betaina viene sintetizzata in due passaggi:

  1. conversione di colina a betaina aldeide;
  2. conversione di betaina aldeide a betaina.

Nella prima reazione possono essere coinvolti diversi enzimi. Negli animali ed in molti batteri, essa è catalizzata da questo enzima o dalla colina ossidasi. Nelle piante, la reazione è invece catalizzata dalla colina monoossigenasi. L'enzima coinvolto nel secondo passaggio, la betaina-aldeide deidrogenasi, è invece lo stesso in piante, animali e batteri. Solo in alcuni batteri, la betaina è sintetizzata dalla glicina attraverso l'azione degli enzimi glicina/sarcosina N-metiltransferasi e sarcosina/dimetilglicina N-metiltransferasi.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Waditee, R., Tanaka, Y., Aoki, K., Hibino, T., Jikuya, H., Takano, J., Takabe, T. and Takabe, T., Isolation and functional characterization of N-methyltransferases that catalyze betaine synthesis from glycine in a halotolerant photosynthetic organism Aphanothece halophytica in J. Biol. Chem., vol. 278, 2003, pp. 4932–4942, Entrez PubMed 12466265.
  • Gadda, G. and McAllister-Wilkins, E.E., Cloning, expression, and purification of choline dehydrogenase from the moderate halophile Halomonas elongata in Appl. Environ. Microbiol., vol. 69, 2003, pp. 2126–2132, Entrez PubMed 12676692.
  • Ebisuzaki, K. and Williams, J.N., Preparation and partial purification of soluble choline dehydrogenase from liver mitochondria in Biochem. J., vol. 60, 1955, pp. 644–646, Entrez PubMed 13249959.
  • Ameyama, M., Shinagawa, E., Matsuchita, K., Takimoto, K., Nakashima, K. and Adachi, O., Mammalian choline dehydrogenase is a quinoprotein in Agric. Biol. Chem., vol. 49, 1985, pp. 3623–3626.
biologia Portale Biologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biologia