Colin Clive

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Colin Clive nel film Journey's End (1930)

Colin Clive (Saint-Malo, 20 gennaio 1900Los Angeles, 25 giugno 1937) è stato un attore britannico, noto soprattutto per il ruolo del Dr. Henry Frankenstein in Frankenstein (1931) e La moglie di Frankenstein (1935).

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nato in Francia, Clive era figlio di un colonnello inglese.

Raggiunse il successo sulle scene teatrali inglesi con il dramma Journey's End, portato in scena al Savoy Theatre di Londra. Il regista James Whale gli offrì il ruolo del tormentato capitano Denis Stanhope anche nella versione cinematografica dell'opera, Journey's End (1930), con la quale Clive debuttò sugli schermi americani nel 1930.

Clive consolidò il proprio successo con il ruolo del dottor Henry Frankenstein in Frankenstein (1931) e La moglie di Frankenstein (1935), sempre per la regia di James Whale. Apparve inoltre in un altro celebre horror degli anni trenta, Amore folle (1936), per la regia di Karl Freund, accanto a Peter Lorre.

Afflitto da un alcolismo cronico che ne compromise la breve carriera, Clive morì prematuramente all'età di 37 anni, per le complicazioni dovute alla tubercolosi[1].

Henry Frankenstein[modifica | modifica sorgente]

Clive, sulla sinistra, in una scena del film La moglie di Frankenstein (1935)

Il personaggio di Henry Frankenstein non compare nel libro Frankenstein, o il moderno Prometeo di Mary Shelley (1816), dal quale il film della Universal Pictures venne liberamente tratto nel 1931: il protagonista del romanzo si chiama infatti Viktor Frankenstein.

Nei due film di James Whale, primi della saga di Frankenstein realizzata dalla Universal, il Barone Frankenstein compare nel primo film (interpretato da Frederick Kerr); tuttavia nel film è il Dr. Henry Frankenstein a creare il mostro.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Clive ha ispirato il nome del personaggio Jeffrey Clive della serie televisiva degli anni settanta L'incredibile Hulk.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Biography for Colin Clive

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 36475021 LCCN: no89021246