Coleslaw

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Coleslaw
La coleslaw servita da KFC
La coleslaw servita da KFC
Origini
IPA /ˈkəʊlslɔː/
Luogo d'origine Stati Uniti Stati Uniti
Dettagli
Categoria contorno
Ingredienti principali Cavolo cappuccio
 
Panino con maiale sfilacciato in salsa BBQ e coleslaw
Un cheeseburger servito con fagioli stufati e coleslaw
Un piatto di pesce fritto e patatine (fish and chips) della catena Long John Silver's servito con contorno di coleslaw
Una warmer (calda) Krautsalat servita a Monaco di Baviera
Una coleslaw con carote cipolle e molta panna acida

La coleslaw (pronuncia [ˈkəʊlslɔː]), chiamata in breve semplicemente slaw, è un'insalata di cavolo cappuccio crudo diffusa negli Stati Uniti d'America.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il nome coleslaw nacque nel diciottesimo secolo come anglicizzazione dell'olandese koolsla, abbreviazione di koolsalade che significa appunto insalata di cavolo.[1]

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Vi sono due modi di prepararla che differiscono solamente per il condimento: una versione prevede l'uso della maionese o del latticello, l'altra, più leggera si condisce con aceto e spezie. Il cavolo può essere preparato tagliandolo in pezzi finemente tritati oppure in strisce tagliuzzate o in piccoli pezzi.

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

Le due preparazioni principali, quella con la maionese o latticello e quella con l'aceto sono spesso entrambe rielaborate aggiungendo panna o panna acida e carote.

Ci sono molte varianti della ricetta base che includono l'aggiunta di altri ingredienti, solitamente altri condimenti quali formaggio grattugiato, maionese, panna, pepe, rafano o altri semi e spezie varie, oppure frutta e verdura come mele, cipolle, ravanelli e peperoni

Negli USA, specialmente se servita nelle catene di ristorazione, la coleslaw spesso contiene surrogati della maionese o del latticello. Altre versioni insieme all'aceto incorporano la senape. Negli USA ne esistono molte varianti regionali. Una variante detta barbecue slaw o red slaw (slaw rossa) si serve nella regione del Piedmont nel North Carolina, è realizzata con ketchup (da cui l nome riferito al colore rosso) e aceto al posto della maionese.[2] Un'altra variante prevede l'aggiunta di semi di sedano.

Altri Paesi[modifica | modifica wikitesto]

La coleslaw non è altro che un'insalata di cavolo (cappuccio), per cui con altri nomi e diverse varianti è diffusa in molti paesi. Ogni paese ha un'insalata simile alla coleslaw. A seguire sono riportate alcune varianti.

  • Nel Regno Unito, l'insalata di cavolo contiene quasi sempre la carota e la cipolla in aggiunta al cavolo. Alcune varianti includono frutta secca come le noci, uva sultanina o uvetta.
  • In Svezia una variante di insalata di cavolo fatta con aceto e olio è spesso servita con la pizza.[3] Altre varianti di coleslaw includono i broccoli crudi triturati finemente al posto del cappuccio.
  • In Germania è in genere preparata con cavolo bianco o rosso e si chiama Krautsalat. Vi sono due versioni: quella fredda (kalter) e quella calda (warmer). Nella prima le verdure sono finemente tagliate o grattugiate. Il tutto è condito con una marinata di aceto e olio e integrato con mele e cipolle . La versione calda è cucinata in brodo e poi condita con olio e aceto. Tipica è l'aggiunta di pancetta e prosciutto.
  • In Grecia viene servita insalata di cavolo come accompagnamento a molti piatti. Nel prepararla il cavolo viene tritato e scottato. Viene fatta colare l'acqua residua e poi è mescolato con olio d'oliva, aceto, succo di limone, sale, pepe e altre spezie . Anche in questo caso vi sono varianti che includono carote a la julienne e cipolle .
  • In Libano il Malfuf è una insalata di cavolo con una salsa di olio d'oliva , succo di limone e aglio, con l'aggiunta di spezie tipiche come il cumino e la menta.

Insalata capricciosa[modifica | modifica wikitesto]

L'italiana insalata capricciosa con o senza l'aggiunta di prosciutto cotto può essere anch'essa considerata una coleslaw modificata (o viceversa).

Accompagnamento[modifica | modifica wikitesto]

La coleslaw viene generalmente consumata come contorno con alimenti come il pollo fritto e carni alla brace, e può essere accompagnata da un ulteriore contorno (nello stesso piatto) come le patate fritte o l'insalata di patate. Negli Stati Uniti viene usato come contorno classico dei piatti a base di pesce fritto anche nelle catene di ristorazione come Long John Silver's o Popeyes Louisiana Kitchen. Molto spesso la coleslaw è anche usata come farcia di panini, anche quelli scaldati sul barbecue o sulla piastra. I panini a base di coleslaw sono in genere imbottiti con hamburger, pesce fritto e hot dog, conditi con senape e peperoncino piccante.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Vedi (EN) Perelman, Deb. (2007-08-08) "Coleslaw: You Could Be a Star". NPR.
  2. ^ (EN) "Lexington Red Slaw" ABC News,(su WLS-TV/DT Chicago il 05-06-2009) .
  3. ^ Vedi (EN) "Classic Swedish Pizza Salad" e Minareceptsamlingar.blogspot.com.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]