Cole Tucker

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cole Tucker
Dati biografici
Nome Cole Tucker
Data di nascita 23 ottobre 1953 (60 anni)
Luogo di nascita New York
Stati Uniti Stati Uniti
Dati fisici
Altezza 183 cm
Etnia caucasico
Occhi marroni
Capelli biondo scuro
Lunghezza del pene 20 cm
Dati professionali
Specialità hard versatile
Orientamento Gay
 

Cole Tucker (New York, 23 ottobre 1953) è un attore pornografico statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Ha debuttato nella pornografia gay relativamente tardi, quando aveva 44 anni. Nel corso della sua carriera ha preso parte ad oltre 30 film per case di produzione come Catalina Video e Studio 2000, divendo noto per la sua matura mascolinità e per il modi forti e dominanti nel porsi con i propri partner. Noto per il suo pene circonciso di 20 cm[1] e per la sua immagine da uomo maturo, corpo glabro e muscoloso con un enorme tatuaggio colorato sulla spalla sinistra, il porno attore aveva l'abitudine di fumare il sigaro durante le sue performance sessuali. Si è esibito indistintamente sia come attivo sia come passivo, partecipando a film BDSM, leather e fisting.

Nel 1998 ha vinto due GayVN Award e raggiunge la popolarità grazie a film come Grease Guns 2, Fallen Angel e Link 2 Link. Quasi al termine della sua carriera rivela di essere HIV positivo[2] e nello stesso periodo viene coinvolto in uno scandalo, in cui viene scoperta la sua relazione con l'europarlamentare Tom Spencer, trovato in seguito in possesso di droga e materiale pornografico.[3]

È apparso nei documentari Sex/Life in L.A. e Cycles of Porn: Sex/Life in L.A., Part 2 e nel film The Fluffer, progetti che raccontano il mondo della pornografia gay, in cui Tucker interpreta sé stesso. Attualmente risiede negli Stati Uniti dove lavora come agente immobiliare.[1]

Premi[modifica | modifica sorgente]

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

  • Slick (1997)
  • Fallen Angel (1997)
  • Family Values (1997)
  • Gamemaster (1997)
  • Grease Guns 2 (1997) (V)
  • Acres of Ass: Part 1 (1998)
  • Acres of Ass: Part 2 (1998)
  • Bound for Leather (1998)
  • Catalinaville (1998)
  • Logan's Journey (1998)
  • Private Passions (1998)
  • Sex/Life in L.A. (1998) - no porno
  • MANeuvers: Agony of Victory (1999)
  • Fallen Angel III: Initiation (1999)
  • 3 Degrees of Humiliation (1999)
  • Big Guns 2 (1999)
  • Link 2 Link (1999)
  • Marine Father, Navy Son (1999)
  • Flesh and Fantasy II (2000)
  • House of Games (2000)
  • Leather Obsession 6: The Search (2000)
  • Smoking Hunks: Cole Tucker (2000)
  • Don't Ask, Don't Tell! (2000)
  • Traditional Family Vampires (2000)
  • Biker Pigs from Hell 2 (2000)
  • Chip Daniels' Video Studbook (2000)
  • Down on Me (2000)
  • The Best of Cole Tucker (2001)
  • Beyond Vanilla (2001) - no porno
  • Sex Becomes Her (2001) - no porno
  • Full Frontal (2001) - no porno
  • The Fluffer (2001) - no porno
  • Cycles of Porn: Sex/Life in L.A., Part 2 (2005) - no porno

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (EN) Gay porn star Cole Tucker, alsgaypornstars.com. URL consultato il 07-02-2006.
  2. ^ (EN) HIV porn actor claims affair with Tory MEP, bookrags.com. URL consultato il 07-02-2009.
  3. ^ (EN) Cigar Smoke Lights His Fire, guidemag.com. URL consultato il 07-02-2009.
  4. ^ a b c d e Premi

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]