Coez

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
« Bella come il sole, stronza come il mondo. »

(Coez, Ali Sporche)

Coez
Nazionalità Italia Italia
Genere Rap
Pop
Pop rap
Periodo di attività 2002 – in attività
Etichetta La Suite Records, Carosello Records
Album pubblicati 2
Gruppi e artisti correlati Brokenspeakers

Silvano Albanese, in arte Coez (Nocera Inferiore, 11 luglio 1983), è un rapper e cantautore italiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Inizi[modifica | modifica sorgente]

Nato in provincia di Salerno ma cresciuto sin dai primi anni a Roma, a 19 anni dopo diversi anni passati da writer a dipingere per Roma dà vita, insieme a Franz e Nicco, compagni alla Scuola Cinematografica, al suo primo progetto musicale: il Circolo Vizioso.[1] Dopo un primo demo mixtape omonimo e è uscito due anni dopo il primo disco ufficiale, chiamato Terapia, prodotto da Ford 78 e Sine.

Con i Brokenspeakers[modifica | modifica sorgente]

Nel 2007, la conoscenza tra Lucci, membro del gruppo Unabombers, e i due restanti componenti del Circolo Vizioso, porta alla formazione della crew Brokenspeakers.[1] Il collettivo romano si fa conoscere in tutta Italia, arrivando ad aprire anche concerti di artisti del calibro di Busta Rhymes e Dilated Peoples, Club Dogo e Colle der Fomento.

Carriera solista[modifica | modifica sorgente]

Parallelamente al lavoro con i Brokenspeakers, Coez intraprende una carriera solista. A fine 2009 nasce il suo primo album Figlio di Nessuno. [2] Il 25 novembre 2011 ha pubblicato il mixtape Fenomeno interamente mixato da Dj Sine. Il 24 settembre 2012 è uscito in free download l'EP Senza mani. La svolta arriva con l’uscita del singolo e del relativo video Nella casa, critica al mondo della discografia, che portano Coez ad affermarsi sulla scena nazionale. L'11 Giugno 2013 è stato pubblicato il suo album Non erano fiori per la Carosello Records con la collaborazione di Riccardo Sinigallia. [3] L'album è entrato nella top ten dei dischi italiani più venduti del 2013,[4] riscuotendo un buon successo. Nelle canzoni dell'album hanno una cadenza meno rap e più melodica rispetto agli album precedenti e ci sono spesso riferimenti alla fase che segue il termine di una storia d'amore.

Nel 2013 ha partecipato nella categoria giovani alla prima edizione del Music summer festival.

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Album[modifica | modifica sorgente]

EP[modifica | modifica sorgente]

  • 2012 - Senza Mani (Undamento/Carosello Records)

Singoli[modifica | modifica sorgente]

  • 2009 - Nella casa
  • 2013 - Ali sporche
  • 2013 - Siamo Morti Insieme
  • 2013 - Lontana da me
  • 2013 - La Strada è mia

Mixtape[modifica | modifica sorgente]

  • 2011 - Fenomeno Mixtape

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b [Intervista ad Hiphoprec http://www.hiphoprec.com/interviste/832-intervista-a-coez.html]
  2. ^ http://musica.lospettacolo.it/2013/06/13/coez-rap-nuovo-non-erano-fiori-video-salmo-dente-intervista-video/
  3. ^ http://www.rapburger.com/2013/04/11/annunciata-la-data-di-pubblicazione-di-non-erano-fiori-il-nuovo-album-di-coez/
  4. ^ http://www.musictory.it/news/classifiche-fimi-dal-1706-al-2306-moreno-e-max-pezzali-sempre-in-testa-11498/