Codice Mercury

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Codice Mercury
Titolo originale Mercury Rising
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 1998
Durata 108 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere thriller
Regia Harold Becker
Soggetto Ryne Douglas Pearson
Sceneggiatura Lawrence Konner, Mark Rosenthal
Produttore Brian Grazer, Karen Kehela
Fotografia Michael Seresin
Montaggio Peter Honess
Musiche John Barry
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
Premi

Razzie Awards 1998: Peggior attore protagonista (Bruce Willis)

Codice Mercury è un film thriller del 1998 diretto da Harold Becker.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Il codice Mercury è un codice militare segretissimo della NSA, con il quale viene garantita la sicurezza di tutti gli agenti americani che operano all'estero e grazie al quale il tenente colonnello Nicholas Kudrow è riuscito costruirsi una brillante carriera. Quando Simon Lynch, un bambino autistico di nove anni con una grande abilità per numeri e lettere, riesce casualmente a decifrare il codice, qualcuno in alto decide di eliminarlo. Dopo l'omicidio dei genitori e la scomparsa del bambino ad Art Jeffries, deluso e amareggiato agente del FBI, vengono affidate le indagini. Dopo aver ritrovato Simon, per Art Jeffries inizia una corsa contro il tempo per salvare la vita del bambino, che qualcuno vuole eliminare a tutti i costi.

Note[modifica | modifica sorgente]

  • Per aiutare Miko Hughes a calarsi meglio nella parte, gli è stato affiancato uno psichiatra infantile ed è stato a stretto contatto con molti bambini autistici.
  • La pellicola è basata sul romanzo di Ryne Douglas Pearson Simple Simon.
  • Il film è stato girato in prevalenza a Chicago.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema