Codice Leicester

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Codice Leicester
Vinci - Hammer 2A.jpg
Autore Leonardo da Vinci,
Anno 1504-1508
Materiale carta
Pagine 36 pagine
Ubicazione Collezione privata di Bill Gates

Il Codice Leicester (precedentemente noto come Codice Hammer) è una raccolta di disegni e scritti di Leonardo da Vinci, comprendente 36 fogli databili tra il 1504 e il 1508. Nel 1994 fu acquistato per 30,8 milioni di dollari da Bill Gates, il miliardario e filantropo statunitense fondatore della Microsoft Corporation.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Rilegato in pelle, consta in 36 fogli di dimensioni 29 × 22 centimetri. A differenza di altri manoscritti, solitamente riguardanti svariati argomenti, questo è dedicato principalmente a studi di idraulica. Quasi certamente non faceva parte dei manoscritti ereditati da Francesco Melzi, l'allievo prediletto di Leonardo. Il codice viene esposto in una città diversa ogni anno e comunque una pagina è esposta permanentemente al Museum of Flight di Seattle.

I vari proprietari[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]