Monte Coccovello

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Coccovello)
Coccovello
Monte Coccovello.jpg
Stato Italia Italia
Regione Basilicata Basilicata
Provincia Potenza Potenza
Altezza 1505 m s.l.m.
Catena Appennino lucano
Coordinate 40°02′58.97″N 15°42′56.7″E / 40.049714°N 15.715749°E40.049714; 15.715749Coordinate: 40°02′58.97″N 15°42′56.7″E / 40.049714°N 15.715749°E40.049714; 15.715749
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Coccovello

Il monte Coccovello (1.505 m s.l.m.) è il più alto monte del versante tirrenico dell'Appennino lucano. È compreso tra i comuni di Rivello, Trecchina e Maratea in Basilicata.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Definito, dal maggiore esperto della geologia e geomorfologia del monte Coccovello[1], groviera della Basilicata, è considerato il più bell'esempio di ambiente carsico del sud Italia e tra i più rappresentativi, nel genere, dell'intero territorio italiano. Erroneamente è ritenuto da molti un vulcano ma è solo una credenza popolare dettata dalla presenza sulla sua sommità di oltre cento doline.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Carmine Marotta, naturalista e speleologo di Trecchina

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]