Coalizione Democratica (Ungheria)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Coalizione Democratica
(HU) Demokratikus Koalíció
Demokratikuskoalicio logo.svg
Leader Ferenc Gyurcsány
Stato Ungheria Ungheria
Fondazione 22 ottobre 2011
Partito Partito Socialista Ungherese
Ideologia Liberalismo sociale
Progressismo
Collocazione Centro-sinistra
Partito europeo non definito
Gruppo parlamentare europeo nessuno
Affiliazione internazionale nessuna
Seggi Assemblea Nazionale
10 / 386
Seggi Parlamento Europeo
0 / 22
Iscritti 4000 ca.[1] (2011)
Colori Rosso e verde
Sito web www.dkp.hu/

Coalizione Democratica (ungherese: Demokratikus Koalíció, DK) è un partito politico ungherese di centro-sinistra. Leader del partito è Ferenc Gyurcsány, già primo ministro ed ex segretario del Partito Socialista Ungherese (MSZP). DK ha 10 deputati nel Parlamento ungherese.

DK nacque nel 2010 come corrente del Partito Socialista Ungherese. Scopo di Gyurcsány fu quello di dare voce ai democratici dell'89 (colorono che si batterono per la fine del regime comunista), ponendosi così in contrapposizione con la componente più a sinistra del partito. Nel 2011 DK si scisse dal MSZP e divenne un partito autonomo, un movimento di "centro-sinistra occidentale".[2]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ http://nol.hu/belfold/orban_politikai_ertelemben_beteg_ember
  2. ^ http://www.politics.hu/20111022/gyurcsany-announces-departure-from-socialists-formation-of-new-western-civic-center-left-party/