Clube de Regatas Guará

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Clube de Regatas Guará
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Giallo, bianco e nero
Dati societari
Città Guará
Paese Brasile Brasile
Confederazione CONMEBOL
Federazione Flag of Brazil.svg CBF
Fondazione 1967
Stadio CAVE
(7.000 posti)
Palmarès
Soccerball current event.svg Stagione in corso
Si invita a seguire il modello di voce

Il Clube de Regatas Guarà, conosciuta comunemente come Guarà, è una squadra di calcio brasiliano proveniente dall'omonima città[1].

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il Clube de Regatas Guarà è stato fondato il 9 gennaio 1967[1], da alcuni dipendenti del Departamento de Topografia Humana[2]. Oswaldo Cruz Viera, che fu uno dei fondatori, fu il primo presidente del club[2].

Il club ha fermato la sua attività sportiva nel 1960, ma dopo la fusione nel 1970 di due società calcistiche locali, chiamate Humaità e Corinthians, ha riattivato la sua attività calcistica[2]. Il Guarà ha partecipato al Campeonato Brasileiro Série A del 1979, noto allora come Copa Brasil, finendo tuttavia con un modestissimo ultimo posto nel girone preliminare[1].

Nel 1996 è stata protagonista di una storica vittoria del Campionato del Distretto Federale, il Campeonato Brasiliense.

Colori e bandiera[modifica | modifica sorgente]

I colori ufficiali del Clube de Regatas Guarà sono il bianco, il giallo ed il nero[1]. La bandiera ufficiale è ispirata alla bandiera del Corinthians, una delle due società che ha contribuito alla rifondazione del Guarà.[1]

Stadio[modifica | modifica sorgente]

La società gioca le proprie partite presso l'Estádio Antônio Otoni Filho, soprannominato CAVE.[2] Lo stadio ha una capacità massima di 7000 spettatori.[3]

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

1996

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e Enciclopédia do Futebol Brasileiro Lance Volume 1, Rio de Janeiro, Aretê Editorial S/A, 2001, p. 181, ISBN 85-88651-01-7.
  2. ^ a b c d (PT) Clube de Regatas Guará, Arquivo de Clubes. URL consultato il 6 luglio 2009.
  3. ^ (PT) CAVE, Templos do Futebol. URL consultato il 6 luglio 2009.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Calcio