Closed Loop Marketing

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Definizione[modifica | modifica wikitesto]

Il Closed Loop Marketing (CLM) è un ambiente di reporting dove il risultato e l'impatto delle campagne di marketing può essere ottenuto mettendo in relazione l'attività di marketing con le vendite ed i ricavi ottenuti, permettendo il calcolo del ritorno sull'investimento (ROI) e chiudendo il ciclo tra le spese di marketing ed i ricavi generati.

Generalità[modifica | modifica wikitesto]

Per avere successo nel creare un ambiente CLM, è necessario che l'azienda che lo adotta integri differenti piattaforme tecnologiche, riconcilii differenti modelli di dati, e spinga i settori Vendite e Finance ad utilizzare definizioni comuni su termini/metriche quali cliente, ricavo, e costo.

E inoltre richiesta l'abilità di integrare varie applicazioni e strumenti come il campaign management, l'analitica, il CRM, la gestione dei contenuti e la business intelligence. Se propriamente connessi, questi strumenti connessi attraverso un host creano un modo di supportare il CLM.

Un sistema di CLM richiede infine che il dipartimento marketing comprenda i dati, i metodi di analisi e la tecnologia; le vendite comprendano la customer experience e l'IT comprenda che i sistemi possono funzionare correttamente, ma ancora non generare i dati di cui le altre funzioni hanno bisogno.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

What is Closed Loop Marketing? May 15, 2008 — John Kottcamp http://thecollaborativemarketer.com/2008/05/15/what-is-closed-loop-marketing/