Clorina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Clorina
Chlorin.svg
Nomi alternativi
2,3-Diidroporfirina
(1Z,4Z,9Z,15Z)-2,3,21,23-Tetraidroporfina
Clorina T1
Caratteristiche generali
Massa molecolare (u) C20H16N4
Peso formula (u) 312,36784
Numero CAS [2683-84-3]

La clorina è un eterociclo macrociclico aromatico consistente in un insieme di quattro anelli pirrolici, di cui uno è in forma ridotta, legati assieme da quattro legami metinici (=CH-). È un analogo strutturale della porfirina, ma al contrario di questa possiede una subunità non aromatica.

La clorina, tramite i suoi atomi di azoto, è capace di legare un atomo metallico quale il magnesio, tali clorine sono presenti nella clorofilla e costituiscono il pigmento fotosensibile presente nei cloroplasti. I batteri fotosintetici possiedono invece un sistema porfirinico simile alla clorina ma contenente due anelli pirrolici ridotti. Tale composto assume il nome di batterioclorina.

chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia