Clorchinaldolo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Clorchinaldolo
ChlorquinaldolSVG.svg
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolare C10H7Cl2NO
Massa molecolare (u) 228.07 g/mol
Numero CAS [72-80-0]
Codice ATC P01AA04
PubChem 6301
Indicazioni di sicurezza

Il clorchinaldolo è un principio attivo, un chinolinico. Viene utilizzato in unguenti e spesso in combinazione con lo zinco ossido, visto il suo ampio spettro batteriostatico si somministra in occasione di varie infezioni causate da Dermatofiti, Gram positivi e candida albicans.

Indicazioni[modifica | modifica wikitesto]

Viene utilizzato per il trattamento degli eczemi soprattutto quando le persone sono intolleranti allo iodio.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Alberto Giannetti, Francesco Bariffi, Serafino Antonio, Trattato di dermatologia, seconda edizione, Piccin, 2001, ISBN 978-88-299-1549-1.