Cliff Lee

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cliff Lee
Cliff Lee, philly crop.jpg
Lee con la maglia dei Phillies nel 2009.
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 191 cm
Peso 93 kg
Baseball Baseball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Lanciatore
Squadra Philadelphia Phillies
Carriera
Squadre di club
2002-2009 600px blu rosso bianco twins.svg Cleveland Indians
2009 600px Rosso Bianco e Blu.png Philad. Phillies
2010 Seattle Mariners Seattle Mariners
2010 600px Rosso Bianco e Blu.png Texas Rangers
2011- 600px Rosso Bianco e Blu.png Philad. Phillies
Statistiche
Batte Sinistro
Tira Sinistro
Fuoricampo 218
Media PGL 3.51
Salvezze 0
Inning totali 2116.1
Valide 2.068
Punti concessi 825
Basi ball 456
Strikeout 1.792
Vittorie/sconfitte 142-88
Statistiche aggiornate al 28 aprile 2014

Clifton "Cliff" Phifer Lee (Benton, 30 agosto 1978) è un giocatore di baseball statunitense che gioca nel ruolo di lanciatore per i Philadelphia Phillies della Major League Baseball (MLB)..

Minor League[modifica | modifica wikitesto]

Lee venne selezionato al 4º giro del draft amatoriale del 2000 come 105a scelta dai Montreal Expos. Nello stesso anno iniziò con i Cape Fear A finendo con una vittoria e 4 sconfitte, 5.24 di ERA e .281 alla battuta contro di lui in 11 partite tutte da partente (44.2 inning). Nel 2001 con gli Jupiter Hammerheads A+ finendo con 6 vittorie e 7 sconfitte, 2.79 di ERA e .199 alla battuta contro di lui in 21 partite di cui 20 da partente (109.2 inning).

Nel 2002 giocò con tre squadre finendo con 12 vittorie e 5 sconfitte, 3.64 di ERA e .205 alla battuta contro di lui in 26 partite tutte da partente (146.0 inning). Nel 2003 giocò con tre squadre finendo con 7 vittorie e una sconfitta, 2.82 di ERA e .235 alla battuta contro di lui in 14 partite tutte da partente (79.2 inning).

Nel 2007 giocò con tre squadre finendo con 2 vittorie e 3 sconfitte, 3.00 di ERA, .194 alla battuta contro di lui in 10 partite tutte da partente (48.0 inning). Nel 2010 con i Tacoma Rainiers finendo con nessuna vittoria o sconfitta, 0.00 di ERA, .158 alla battuta contro di lui in una singola partita (6.0 inning).

Major League[modifica | modifica wikitesto]

Cleveland Indians (2002-2009)[modifica | modifica wikitesto]

Il 27 giugno 2002 venne preso dai Montreal Expos con Brandon Phillips, Grady Sizemore e Lee Stevens in cambio di Bartolo Colon e Tim Drew. Debuttò nella MLB il 15 settembre 2002 contro i Minnesota Twins. Chiuse la sua prima stagione con nessuna vittoria e una sconfitta, 1.74 di ERA e .171 alla battuta contro di lui in 2 partite da partente (10.1 inning). Nel 2003 finì con 3 vittorie e altrettante sconfitte, 3.61 di ERA e .220 alla battuta contro di lui in 9 partite tutte da partente (52.1 inning).

Nel 2004 finì con 14 vittorie (8° della American League) e 8 sconfitte, 5.43 di ERA e .268 alla battuta contro di lui in 33 partite tutte da partente (8° della AL) (179.0 inning). Nel 2005 finì con 18 vittorie (2° dell AL) e 5 sconfitte, 3.79 di ERA e .251 alla battuta contro di lui in 32 partite tutte da partente con un incontro giocato interamente (202.0 inning).

Nel 2006 finì con 14 vittorie e 11 sconfitte, 4.40 di ERA e .278 alla battuta contro di lui in 33 partite tutte da partente con un incontro giocato interamente (6° della AL) (200.2 inning). Nel 2007 finì con 5 vittorie e 8 sconfitte, 6.29 di ERA e .284 alla battuta contro di lui in 20 partite di cui 16 da partente con un incontro giocato interamente (97.1 inning).

Nel 2008 finì con 22 vittorie (1° nella AL) e 3 sconfitte, 2.54 di ERA (1° della AL), 170 strikeout (9° della AL), 1.11 WHIP (2° della AL) e .253 alla battuta contro di lui in 31 partite tutte da partente con 4 incontri giocati interamente (2° della AL) di cui due senza subire punti (1° della AL) (223.1 inning) (2° della AL). Il 29 luglio 2009 venne ceduto con Ben Francisco ai Philadelphia Phillies in cambio di Jason Knapp dalle Minor League, Carlos Carrasco, Jason Donald e Lou Marson. Finì la stagione con 7 vittorie e 9 sconfitte, 3.14 di ERA e .278 alla battuta contro di lui in 22 partite tutte da partente con 3 incontri giocato interamente di cui uno senza subire punti (6° della AL) (152.0 inning).

Philadelphia Phillies (2009)[modifica | modifica wikitesto]

Il 16 dicembre 2009 venne ceduto ai Seattle Mariners in cambio di Tyson Gillies dalle Minor League, Phillippe Aumont e J.C. Ramirez. Finì con 7 vittorie e 4 sconfitte, 3.39 di ERA e .261 alla battuta contro di lui in 12 partite tutte da partente con tre incontri giocati interamente (3° della NL) di cui uno senza subire punti (6° della NL) (79.2 inning).

Seattle Mariners (2010)[modifica | modifica wikitesto]

Il 9 luglio 2010 venne ceduto ai Texas Rangers insieme a Mark Lowe in cambio di Matt Lawson dalle Minor League, Blake Beavan, Josh Lueke e Justin Smoak. Finì con 8 vittorie e 3 sconfitte, 2.34 di ERA, e .231 alla battuta contro di lui in 13 partite tutte da partente con 5 incontri giocati interamente di cui uno senza subire punti (103.2 inning).

Texas Rangers (2010)[modifica | modifica wikitesto]

Con i Rangers finì con 4 vittorie e 6 sconfitte, 3.98 di ERA, 185 strikeout (10° della AL), 1.00 WHIP (1° della AL) e .248 alla battuta contro di lui in 15 partite tutte da partente con 2 incontro giocati interamente (108.2 inning). Il 1º novembre divenne per la prima volta free agent.

Seconda volta con i Philadelphia Phillies (2011-)[modifica | modifica wikitesto]

Il 15 dicembre 2010 firmò un contratto di cinque anni per un totale di 120 milioni di dollari con un anno opzionale. Nel 2011 finì con 17 vittorie (4° della NL) e 8 sconfitte, 2.40 di ERA (3° della NL), 238 strikeout (2° della NL), 1.03 WHIP (3° della NL) e .229 alla battuta contro di lui (6° della NL) in 32 partite tutte da partente con 6 incontri giocati interamente (2° della NL), tutti senza subire punti (1° della NL) (232.2 inning) (4° della NL). Nel 2012 finì con 6 vittorie e 9 sconfitte, 3.16 di ERA (9° della NL), 207 strikeout (4° della NL), 1.11 WHIP (6° della NL) e .255 alla battuta contro di lui in 30 partite tutte da partente (211.0 inning) (7° della NL).

Nel 2013 finì con 14 vittorie (10° della NL) e 8 sconfitte, 2.87 di ERA (6° della NL), 222 strikeout (2° della NL), 1.01 WHIP (4° nella NL) e .232 alla battuta contro di lui (10° della NL) in 31 partite tutte da partente con due incontri giocati interamente (5° della NL) di cui uno senza subire punti (4° della NL) (222.2 inning) (3° della NL).

Stili di lancio[modifica | modifica wikitesto]

Lee attualmente effettua 6 tipi di lanci:

  • Prevalentemente una Sinker usando una presa da Two-seam Fastball (90 miglia orarie di media) alternando con una Change usando una presa da Circle Change (84 mph di media), una Cutter (87 mph di media) e una Curve usando una presa da Knuckle Curve (74mph di media).
  • Raramente una Fourseam Fastball (91 mph di media), una Slider (81 mph di media).

Vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Philadelphia Phillies: 2009
Texas Rangers: 2010
  • Division West della American League: 1
Texas Rangers: 2010
  • Division Central della American League: 1
Cleveland Indians: 2007
  • Division East della National League: 2
Philadelphia Phillies: 2009,2011

Premi[modifica | modifica wikitesto]

  • (4) Convocazioni all'All-Star Game (2008,2010,2011,2013)
  • Cy Young Award dell'American League (2008)
  • MLB Players Choice Outstanding Pitcher dell'American League (2008)
  • MLB Players Choice Comeback Player dell'American League (2008)
  • Comeback Player of the Year dell'American League (2008)
  • (1) lanciatore del mese dell'American League (6/2010)
  • (2) lanciatore del mese della National League (6/2011,8/2011)
  • Cleveland BBWA Man of The Year Award (2008)

Numeri di maglia indossati[modifica | modifica wikitesto]

  • n° 65 con i Cleveland Indians (2002-2003)
  • n° 34 con gli Indians (2003-2004)
  • n° 31 con gli Indians (2005-2009)
  • n° 34 con i Philadelphia Phillies (2009)
  • n° 36 con i Seattle Mariners (2010)
  • n° 33 con i Texas Rangers (2010)
  • n° 33 con i Philadelphia Phillies (2011-)

Salario[modifica | modifica wikitesto]

  • 2003: 300.900$
  • 2004: 303.200$
  • 2005: 345.000$
  • 2006: 406.200$
  • 2007: 3.000.000$
  • 2008: 4.000.000$
  • 2009: 6.000.000$
  • 2010: 9.000.000$
  • 2011-2015: 120.000.000$ in cinque anni
  • 2016: 27.500.000$ opzionale per i Phillies

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Cliff Lee in MLB.com, MLB Advanced Media.
  • (EN) Cliff Lee in ESPN.com, ESPN Internet Ventures.
  • (EN) Cliff Lee in baseball-reference.com, Sports Reference LLC.
  • (EN) Cliff Lee in fangraphs.com, Fangraphs Inc.
  • (EN) Cliff Lee in The Baseball Cube, Gary Cohen.
  • (EN) Cliff Lee in baseball-reference.com (Minors), Sports Reference LLC.

Controllo di autorità VIAF: 171105764