Clelia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati di Clelia, vedi Clelia (nome).
Clelia passa il Tevere, dipinto di Rubens al Pieter Paul Rubens di Parigi

Clelia (in latino:Cloelia) è una figura della mitologia romana, presa in ostaggio da Porsenna.

Il racconto[modifica | modifica wikitesto]

Porsenna, lucumone etrusco di Chiusi, era alleato dei Tarquini e la catturò nel 507 a.C. al termine dell'assedio di Roma, ma la ragazza fuggì dal campo etrusco, attraversò il Tevere a nuoto e raggiunse Roma. Porsenna pretese la sua restituzione e fu accontentato, ma, ammirando il suo coraggio, la liberò insieme ad alcuni suoi compagni. Della sua figura leggendaria esistono due versioni.

  • Prima versione:

Clelia con altre nove ragazze fu consegnata a Porsenna dai Romani per un patto di pace tra di loro e gli Etruschi. Clelia incoraggiò le compagne a scappare dall'accampamento etrusco attraversando il Tevere a nuoto. Così facendo, Clelia rimase sulle sponde del fiume per sorvegliare le ragazze che stavano scappando. Una sentinella di Porsenna (o lui in persona) trovò la ragazza e la consegnò a Porsenna che la liberò estasiato dal suo coraggio.

Clelia fu consegnata a Porsenna da sola per pegno di pace (od assieme ad altri giovani secondo Livio). Era una ragazza ribelle e cercò quindi un espediente per scappare dall'accampamento etrusco. Si ingegnò e trovò il modo: attraversare il Tevere a nuoto. Arrivata a Roma, Porsenna venne a sapere che era scappata e pretese la sua restituzione.[1] Fu così che i Romani riconsegnarono la ragazza, che il re etrusco non solo protesse, ma onorò, permettendole di scegliere gli altri ostaggi che avrebbero dovuto farle compagnia e che Clelia indicò in alcuni adolescenti come lei. Una volta conclusa la pace, i Romani immortalarono il gesto di estremo coraggio della ragazza con una statua equestre in cima alla Via Sacra.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Livio, II, 13.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

mitologia romana Portale Mitologia romana: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia romana