Cleaner

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cleaner
Titolo originale Cleaner
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 2007
Durata 88 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 2,35 : 1
Genere thriller
Regia Renny Harlin
Sceneggiatura Matthew Aldrich
Fotografia Scott Kevan
Montaggio Brian Berdan
Musiche Richard Gibbs
Scenografia Richard Berg
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Cleaner è un film del 2007 diretto da Renny Harlin.

Thriller di ambiente poliziesco interpretato da Samuel L. Jackson, Ed Harris, ed Eva Mendes. Ha fatto il suo primo passaggio televisivo in Italia il 22 agosto 2011 su Rai 3, intrattenendo 1.232.000 spettatori, per uno share del 6.41%.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

L'ex-poliziotto Tom Cutler, dopo la morte della moglie, è diventato il titolare di una piccola ditta di pulizie molto particolare. La specializzazione consiste nel pulire scene del crimine, e in generale ambienti sporchi di sangue. Un giorno Cutler è chiamato a ripulire il salotto di una lussuosa residenza, scoprendo poi che il certo omicidio che vi si è consumato, in realtà non è stato denunciato.

Norcut, l'uomo inizialmente dato per scomparso, si apprestava a denunciare dei suoi colleghi poliziotti. L'indagine degli affari interni, volta ad individuare un giro di mazzette nel corpo della polizia, stava scoprendo un complicato giro di loschi affari tenutosi negli anni, in cui lo stesso Tom rischiava di essere coinvolto. L'amico detective Eddie Lorenzo lo aiuta ad indagare su tutta la vicenda, mentre la moglie dell'uomo scomparso/ucciso dopo le iniziali diffidenze diventa la sua prima alleata.

Tom, che vive con la giovane figlia Rose, si infila quindi in un pericoloso gioco nel quale scopre poi che è stato il suo stesso amico a volerlo immischiare. Infatti, quello che si sarebbe voluto far passare come l'omicidio di uno scomodo testimone, è stato in realtà un omicidio passionale operato proprio dall'agente Lorenzo, amante di Ann Norcut. L'aver voluto far abortire la moglie, uccidendo quello che era il suo figlio, è alla base del gesto di Lorenzo.

D'accordo con l'agente Vargas per catturare l'assassino, Cutler deve correre immediatamente a casa quando scopre che l'amico non solo ha "mangiato la foglia", ma ora ha sotto minaccia l'ignara figlia. Nel concitato rientro a casa, Cutler non riesce a bloccare Lorenzo che, nonostante sia ormai circondato lo minaccia con la pistola puntata. Quando sta per premere il grilletto viene però freddato da un colpo alla testa sparato dalla sua figlioccia Rose, che aveva raccolto la pistola del padre e, dopo aver già visto piccolissima uccidere sua madre, stavolta ha trovato la forza di salvaguardare in prima persona i propri cari.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema