Clausiliidae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Clausiliidae
Door snail.jpg
Cochlodina laminata
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Mollusca
Subphylum Conchifera
Classe Gastropoda
Sottoclasse Orthogastropoda
Superordine Heterobranchia
Ordine Pulmonata
Infraordine Stylommatophora
Sottoinfraordine Sigmurethra
Superfamiglia Clausilioidea
Famiglia Clausiliidae
J. E. Gray, 1855 [1]
Sottofamiglie

I Clausilidi (Clausiliidae J. E. Gray, 1855) sono una famiglia di molluschi gasteropodi, che si caratterizza per la presenza di una struttura anatomica nota come clausilium, che consente a queste chiocciole di chiudere l'apertura della loro conchiglia come una "porta scorrevole".

Tassonomia[modifica | modifica sorgente]

Con circa 1.300 specie, tra forme viventi e fossili, è probabilmente la più grande famiglia di gasteropodi terrestri. Comprende 155 generi viventi (e 29 estinti), raggruppati in 11 sottofamiglie: [2]

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Le Clausiliidae sono diffuse in Europa, Asia orientale e Sud America.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ J. E. Gray. April 14 1855. Catalogue of Pulmonata or airbreathing Mollusca in the collection of the British Museum, Part I: 156.
  2. ^ Nordsieck H. (2007): Worldwide Door Snails (Clausiliidae), recent and fossil, ConchBooks, Hackenheim, Germany ISBN 978-3-939767-07-7

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Nordsieck H., Worldwide Door Snails (Clausiliidae), recent and fossil, Hackenheim, Germany, ConchBooks, 2007, ISBN 978-3-939767-07-7.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

molluschi Portale Molluschi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di molluschi