Claudio Rangoni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo vescovo di Piacenza, vedi Claudio Rangoni (vescovo di Piacenza).
Claudio Rangoni
vescovo della Chiesa cattolica
BishopCoA PioM.svg
Incarichi ricoperti Vescovo di Reggio Emilia
Nato 26 settembre 1559, Modena
Consacrato vescovo 10 gennaio 1593 dal cardinale Girolamo Bernerio
Deceduto 2 settembre 1621, Reggio Emilia

Claudio Rangoni (Modena, 26 settembre 1559Reggio Emilia, 2 settembre 1621) è stato un vescovo cattolico italiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Già conte, la sua eleggibilità come successore degli Apostoli venne presa in considerazione da papa Clemente VIII in persona e la sua elezione venne annunciata il 15 dicembre 1592 durante il Concistoro. Il giorno seguente venne nominato vescovo di Reggio, e fu consacrato vescovo il 10 gennaio 1593, a Roma, dal cardinale Girolamo Bernerio, suo zio, e altri due vescovi domenicani.

Il vescovo guidò già dal 9 gennaio la sede per procura, dove arrivò il 25 marzo per celebrare in cattedrale la messa per la solennità dell'Annunciazione. È stato nunzio apostolico per la Polonia dal 1598 al 1606. Claudio Rangoni è a capo di un consistente ramo secondario della genealogia episcopale di Scipione Rebiba, la cosiddetta linea polacca, essendo consacratore del vescovo Wawrzyniec Gembicki.

Genealogia episcopale[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Genealogia episcopale.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Notizie sul vescovo Rangoni. URL consultato il 31-12-2010.

Predecessore Vescovo di Reggio Emilia Successore BishopCoA PioM.svg
Giulio Masetti 10 gennaio 1593 - 2 settembre 1621 Alessandro d'Este