Claudio Corioni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Claudio Corioni
Cladio Corioni.jpg
Cladio Corioni al Tour Down Under 2009
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Altezza 180 cm
Peso 67 kg
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Strada
Ritirato 2012
Carriera
Squadre di club
2002-2004 Egidio
2005 Fassa Bortolo Fassa Bortolo
2006 Lampre Lampre
2007-2009 Liquigas Liquigas
2010 De Rosa De Rosa
2011-2012 Acqua & Sapone Acqua & Sapone
Nazionale
2004 Italia Italia Under-23
Statistiche aggiornate al dicembre 2013

Claudio Corioni (Chiari, 26 dicembre 1982) è un ex ciclista su strada italiano, professionista dal 2002 al 2012.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Nativo di Chiari, tra il 2002 e il 2004 gareggia nella categoria dilettanti Elite/Under-23 con la divisa della Egidio-Unidelta di Bruno Leali. Passa professionista nel 2005 con la Fassa Bortolo di Giancarlo Ferretti, e nello stesso anno si mette in evidenza vincendo la seconda tappa della Setmana Catalana, competizione della quale si aggiudica anche la speciale classifica a punti.

Negli anni successivi veste le divise di Lampre-Fondital, Liquigas e De Rosa-Stac Plastic; in tali formazioni va a ricoprire prevalentemente ruoli di gregariato, soprattutto a sostegno dei velocisti. Nel 2011 passa al team Acqua & Sapone: quell'anno torna al successo facendo sua in volata la seconda tappa della Settimana Internazionale di Coppi e Bartali.

Si ritira dall'attività agonistica nei primi mesi del 2013, dopo essere rimasto senza contratto[1].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

  • 2003 (Dilettanti Elite/Under-23)
Milano-Busseto
  • 2004 (Dilettanti Elite/Under-23)
Trofeo Città di Brescia
Giro del Belvedere
2ª tappa Setmana Catalana (Lloret de Mar > Empuriabrava)
2ª tappa Settimana Internazionale di Coppi e Bartali (Rovigo > Rovigo)

Altri successi[modifica | modifica wikitesto]

Classifica a punti Setmana Catalana
1ª tappa Vuelta a España (Granada > Granada, Cronosquadre)
Classifica sprint Settimana Ciclistica Lombarda

Piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Grandi Giri[modifica | modifica wikitesto]

2005: ritirato
2007: 126º
2006: 106º
2007: 118º
2008: 97º

Classiche monumento[modifica | modifica wikitesto]

2006: ritirato
2007: 62º
2008: 154º
2011: ritirato
2012: ritirato
2005: ritirato
2006: ritirato
2007: 93º
2008: ritirato
2005: ritirato
2006: ritirato
2007: ritirato
2006: ritirato
2011: ritirato

Competizioni mondiali[modifica | modifica wikitesto]

Verona 2004 - In linea Under-23: ritirato

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Italia, Corioni appende la bici al chiodo in spaziociclismo.it, 13 febbraio 2013. URL consultato il 20 dicembre 2013.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]