Claudio Cima

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Claudio Cima (Villa di Villa, 1949Villa di Villa, settembre 2005) è stato un alpinista e scrittore italiano.

Lo zumellese Claudio Cima era considerato uno dei maggiori conoscitori delle Dolomiti e delle montagne venete e trentine in particolare. Dopo la laurea all'università Bocconi di Milano e i numerosi master universitari frequentati, si è dedicato inizialmente all'insegnamento e successivamente al giornalismo. È morto nel 2005 cadendo in un burrone nelle Prealpi Bellunesi nei pressi di Villa di Villa suo paese natale.

Alcune pubblicazioni[modifica | modifica sorgente]

  • Pale di S. Martino-Valle di Primiero. Passeggiate ed escursioni Autore: Cima Claudio Editore: Tassotti Data pubbl.: 1987
  • Arrampicate scelte sulle Pale di San Martino Autore: Cima Claudio Editore: Tassotti Data pubbl.: 1988
  • Alte vie delle Dolomiti (1-4). I grandi sentieri dei Monti Pallidi Autore: Cima Claudio Editore: Edizioni Mediterranee Data pubbl.: 1988
  • Andar per sentieri in Veneto Autore: Cima Claudio Editore: De Agostini - Ist. Geografico De Agostini Data pubbl.: 1989
  • Sui sentieri delle leggende Autore: Cima Claudio Editore: Edizioni Mediterranee Data pubbl.: 1992
  • Sella. Arrampicate scelte Autore: Cima Claudio Editore: Edizioni Mediterranee Data pubbl.: 1993
  • Dolomiti meridionali. 250 arrampicate scelte Autore: Cima Claudio Editore: Edizioni Mediterranee Data pubbl.: 1993
  • Scopriamo insieme i parchi delle Dolomiti Autore: Cima Claudio Editore: De Agostini - Ist. Geografico De Agostini Data pubbl.:1994
  • I laghi delle Dolomiti Autore: Cima Claudio Editore: Edizioni Mediterranee Data pubbl.: 1996
  • Pale di San Martino. 200 arrampicate scelte Autore: Cima Claudio Editore: Edizioni Mediterranee Data pubbl.: 1999

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]