Claudia Morandini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Claudia Morandini (Trento, 25 giugno 1982) è una conduttrice televisiva, conduttrice radiofonica ed ex sciatrice alpina italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Carriera sciistica[modifica | modifica wikitesto]

Claudia Morandini
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Altezza 172[senza fonte] cm
Peso 62[senza fonte] kg
Sci alpino Alpine skiing pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Slalom gigante, slalom speciale
Squadra Fiamme Gialle
Ritirata 2008
 

Specialista delle gare tecniche (slalom gigante e slalom speciale) originaria di Predazzo[senza fonte], fece parte della nazionale italiana dal 1998 al 2008 e militò nei Gruppi Sportivi Fiamme Gialle[1].

Stagioni 1998-2002[modifica | modifica wikitesto]

Iniziò a prendere parte a gare FIS nel dicembre del 1997 e due stagioni dopo esordì in Coppa Europa (il 17 dicembre 1999 a Livigno in supergigante). Partecipò a due edizioni dei Mondiali juniores, Verbier 2001 e Tarvisio 2002, senza conseguire risultati di rilievo.

Nel 2002 conquistò il titolo di campionessa italiana di slalom speciale agli assoluti disputati a Piancavallo, a pari merito con Denise Karbon e precedendo Manuela Moelgg[2].

Stagioni 2003-2008[modifica | modifica wikitesto]

La sua migliore stagione internazionale fu quella 2002-2003: esordì in Coppa del Mondo, a Lenzerheide in Svizzera il 22 dicembre disputando uno slalom speciale senza riuscire a qualificarsi per la seconda manche, ottenne il suo miglior piazzamento nel circuito, chiudendo al 16º posto lo slalom di Åre in Svezia dell'8 marzo, e il primo podio in Coppa Europa a Špindlerův Mlýn (Repubblica Ceca), piazzandosi seconda in slalom speciale alle spalle della norvegese Lisa Bremseth.

Concluds l'attività agonistica al termine della stagione 2007-2008; in carriera non prese parte né a rassegne olimpicheiridate.

Carriera televisiva e radiofonica[modifica | modifica wikitesto]

Terminata l'attività di sciatrice, ha intrapreso l'attività di conduttrice e commentatrice televisiva e radiofonica, collaborando con Rai Sport, Sky Sport, Trentino Tv Rai Radio 2 e principalmente, dal 2009, Eurosport[1][3].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 96ª nel 2003

Coppa Europa[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 19ª nel 2003
  • 3 podi:
    • 2 secondi posti
    • 1 terzo posto

Campionati italiani[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b "Biografia" sul sito personale. URL consultato il 6 ottobre 2014.
  2. ^ a b Referto della gara. URL consultato il 6 ottobre 2014.
  3. ^ "Works" sul sito personale. URL consultato il 6 ottobre 2014.
  4. ^ Albo d'oro Slalom femminile Campionati Italiani Assoluti in fisi.org, 30 dicembre 2013. (archiviato dall'url originale il 6 ottobre 2014).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]