Claudia Galanti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Claudia Galanti
Altezza 174[1] cm
Misure 86-62-87[1]
Peso 52[1] kg
Occhi Castani[1]
Capelli Castani[1]

Claudia Galanti (Asunción, 6 giugno 1981) è una modella e showgirl paraguaiana, nota in Italia[1].

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Modella dal 1998[2], ha sfilato per varie case di moda in Sud America, in Europa, in Nord America e in Italia. Dal 2006 al 2009 ha partecipato, come inviata e valletta, al programma di Rete 4 Stranamore. Dal 2007 al 2009 ha partecipato, come co-conduttrice e showgirl, al programma di Rai 2 Scorie. Nel settembre 2008 ha partecipato al videoclip Change di Coolio. Tra il 2006 e il 2010 è stata soggetta al gossip italiano perché, nel corso di quegli anni, ha avuto dei presunti legami con alcuni personaggi famosi. Nel 2010 ha partecipato alla settima edizione de L'isola dei famosi, reality show di Rai 2[3] che le ha dato popolarità e successo[4].

Nell'autunno 2010[5] è stata la "cover girl" protagonista del sexy calendario 2011 di For Men Magazine[6]. Dal 2010 partecipa, come opinionista, ai vari contenitori della televisione italiana come Quelli che il calcio, Domenica 5, Verissimo e Domenica Live. Nell'estate 2011 ha partecipato alla rubrica[7] Page 3 di Tabloid e quindi al calendario del programma di Italia 1. Nell'autunno 2013 ha partecipato a Lucignolo 2.0 su Italia 1 come opinionista e quindi ha partecipato al talent show di La 5 Fashion Style come "giudice-vip" in quanto "sex symbol"[8] e "fashion icon"[9].

Matrimonio e figli[modifica | modifica sorgente]

Durante l'estate 2010 si è fidanzata con l'imprenditore francese[10] Arnaud Mimran: la coppia, che si sposerà ufficialmente nel 2014[11], ha avuto tre figli, Liam Elijah[12] (nato il 3 aprile 2011[13]), Tal Harlow (nata l'8 giugno 2012[14]), Indila Carolina Sky[15] (nata il 21 marzo 2014). Siccome tutti i figli sono nati presso la clinica American Hospital of Paris[16], spesso la stampa italiana ha scritto che sarebbero nati, visto il nome della clinica[17], a Parigi[18], mentre in realtà sono nati a Neuilly-sur-Seine[19] (perché la clinica citata, nonostante il nome, si trova appunto in quel comune francese, cioè fuori dal territorio comunale della capitale francese).

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e f [1]
  2. ^ [2]
  3. ^ [3]
  4. ^ [4]
  5. ^ [5]
  6. ^ [6]
  7. ^ [7]
  8. ^ [8]
  9. ^ [9]
  10. ^ [10]
  11. ^ [11]
  12. ^ [12]
  13. ^ [13]
  14. ^ [14]
  15. ^ [15]
  16. ^ [16]
  17. ^ [17]
  18. ^ [18]
  19. ^ [19]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]