Claude H. Van Tyne

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Claude Halstead Van Tyne (Tecumseh, 16 ottobre 1869Ann Arbor, 21 marzo 1930) è stato uno storico statunitense vincitore del Premio Pulitzer per la storia.

Insegnò storia presso l'Università del Michigan dal 1903 al 1930 e scrisse diversi libri sulla Rivoluzione americana. Gli fu assegnato, nel 1930, il Premio Pulitzer per la storia grazie alla sua opera The War of Independence, pubblicata nel 1929[1].

Vita[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Elizabeth A. Brennan; Elizabeth C. Clarage, Who's who of Pulitzer Prize Winners, Greenwood Publishing Group, 1999, ISBN 9781573561112.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Elizabeth A. Brennan; Elizabeth C. Clarage, Who's who of Pulitzer Prize Winners, Greenwood Publishing Group, 1999, ISBN 9781573561112.
  • Heinz-Dietrich Fischer; Erika J. Fischer, Complete biographical encyclopedia of Pulitzer Prize winners, 1917-2000, Munich, K. G. Saur, 2002, ISBN 3598301863.

Controllo di autorità VIAF: 95213161 LCCN: n50046690