Classificazione della Library of Congress

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Library of Congress Classification, in sigla LCC, è un sistema di classificazione bibliografica sviluppato dalla Library of Congress. È utilizzato da gran parte delle biblioteche degli istituti di ricerca e universitari degli Stati Uniti e da molte biblioteche simili in altri paesi, anche se numerose biblioteche pubbliche di dimensioni medio-grandi continuano a servirsi della Classificazione decimale Dewey (DDC).

Essa essenzialmente è di natura enumerativa, ma suddivide i soggetti in categorie estese contraddistinguendole con lettere maiuscole (in corsivo la traduzione):

  • A - general works - lavori generali
  • B - philosophy. psychology. religion - filosofia. psicologia. religione
  • C - auxiliary sciences of history - scienze ausiliarie della storia
  • D - history (general) and history of Europe - storia (generale) e storia dell'Europa
  • E - history: America - storia: America
    • America
    • United States - Stati Uniti
  • F - history: America - storia: America
    • United States local history - storia locale degli Stati Uniti
    • Latin America. Spanish America - America Latina. America spagnola
  • G - geography. anthropology. recreation - geografia. antropologia. svago
  • H - social sciences - scienze sociali
  • J - political science - scienze politiche
  • K - law - diritto
  • L - education - educazione
  • M - music and books on music - musica e libri sulla musica
  • N - fine arts - belle arti
  • P - language and literature - lingua e letteratura
  • Q - science - scienza
  • R - medicine - medicina
  • S - agriculture - agricoltura
  • T - technology - tecnologia
  • U - military science - scienza militare
  • V - naval science - scienza navale
  • Z - bibliography. library science. information resources (general) - bibliografia. scienza bibliotecaria. fonti di informazione (generale)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]