Classe Virginia (nave da battaglia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Classe Virginia
La capoclasse, USS Virginia (BB-13), in navigazione, circa 1910-1913
La capoclasse, USS Virginia (BB-13), in navigazione, circa 1910-1913
Descrizione generale
Flag of the United States.svg
Tipo corazzata pluricalibro (pre-dreadnought)
Numero unità 5
Proprietario/a Flag of the United States.svg United States Navy
Entrata in servizio 1906
Caratteristiche generali
Dislocamento 14.980 t
Lunghezza 134,5 m
Larghezza 23,4 m
Propulsione 12 caldaie; 1 motrice alternativa su un asse per 19.000 CV complessivi
Velocità 19 nodi
Equipaggio 812
Armamento
Artiglieria =4 cannoni da 305 mm (in 2 torri binate)
4 cannoni da 203 mm (in 2 torri binate)
8 cannoni da 152 mm
24 cannoni "pounder" da 25,4 mm
4 mitragliatrici da 7,62 mm
Siluri 4 tubi lanciasiluri da 533 mm
Corazzatura 203,2 - 279,4 mm (cintura)
38,1 - 76,2 mm (ponte)
152,4 - 304,8 mm (torrette)
190,5 -254 mm (barbette)

[senza fonte]

voci di classi di navi da battaglia presenti su Wikipedia

La classe Virginia era una serie di navi da battaglia pluricalibro, la prima di concezione realmente "moderna" della United States Navy, varate a partire dal 1904. Costituita da 6 vascelli da 15.000 tonnellate, armate con cannoni da 305 e 203mm, ad essa seguì la classe Connecticut, molto simile alla precedente, ma leggermente più grande. Erano ben protette ed erano state costruite per montare l'armamento più potente nel più piccolo spazio possibile. Per ridurre il rischio dei danni a causa di incendi le parti in legno furono ricostruite in ferro, dove possibile. La capoclasse Georgia entrò in servizio nel 1906 e per un anno prestò servizio nell'Atlantico. Nel 1907 fu danneggiata da un'esplosione delle polveri in una delle torrette da 203 mm mentre si trovava nella baia di Cape Cod. Supportò le operazioni americane in Messico nel 1914, e durante la prima guerra mondiale fu posizionata nell'Atlantico; nel 1919 fece 5 crociere con il ruolo di trasporto truppe e in seguito fu trasferita nel Pacifico, dove servì fino al 1920. Fu venduta nel 1923.

La USS Virginia nel 1918, dopo le modifiche effettuate durante la prima guerra mondiale

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]