Classe Seawolf

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Curly Brackets.svg
Un sottomarino classe Seawolf

La classe Seawolf è una classe di sottomarini d'attacco della Marina degli Stati Uniti. Dovevano essere successori dei Los Angeles; furono progettati alla fine della guerra fredda, nel 1989. In origine ne dovevano essere realizzati 29 esemplari in oltre 10 anni, ma la fine della guerra fredda e la conseguente riduzione del budget destinato alla marina ridussero gli esemplari a 3.

Sono più silenziosi della precedente classe Los Angeles, più grossi, più veloci e con 8 tubi lancia siluri, ma sono anche molto più costosi. Furono creati allo scopo di contrastare i numerosi e avanzati SSBN sovietici quali i Typhoon e come risposta ai nuovi SSN classe Akula.

Navi della classe:

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]