Classe Roberts

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Classe Roberts (monitore))
Classe Roberts
La Roberts nel 1942
La Roberts nel 1942
Descrizione generale
Naval Ensign of the United Kingdom.svg
Tipo Monitore
Numero unità 2
Proprietario/a Naval Ensign of the United Kingdom.svg Royal Navy
Impostata 1940-1941
Varata 1941-1942
Caratteristiche generali
Lunghezza 114 m
Larghezza 27 m
Pescaggio 4,2 m
Propulsione Due caldaie
Turbine Parsons
Due assi
4.800 hp
Velocità 12,5 nodi
Equipaggio 442-460
Armamento
Armamento
  • 2 cannoni da 381 mm in una torretta prodiera
  • 8 cannoni da 101,6 mm antiaerei in installazioni binate
  • 16 cannoni da 40 mm antiaerei "Pom Pom" in un'installazione ottupla e due quadruple
  • 20 mitragliere da 20 mm
Corazzatura Torretta: 330 mm
Barbette: 203 mm
Cintura: 101-127 mm

[senza fonte]

voci di navi presenti su Wikipedia

La classe Roberts fu un gruppo di due monitori della Royal Navy britannica costruiti durante la seconda guerra mondiale. Le unità, che presero il nome di famosi generali, furono la capoclasse Roberts, competata nel 1941 e la Abercrombie, entrata in servizio nel 1943.

Le caratteristiche della classe erano la imponente torretta binata da 381 mm (presa da i monitori classe Marshall della prima guerra mondiale), il basso pescaggio per favorire l'appoggio sottocosta, una accentuata larghezza delle unità per fornire stabilità e resistenza a mine e siluri e un'alta piattaforma di osservazione per dirigere il tiro.

Navi[modifica | modifica wikitesto]

Costruita nei cantieri John Brown & Company di Clydebank, venne impostata il 30 aprile 1940, varata il 1º aprile del 1941 e completata il 27 ottobre successivo. Riutilizzò la torretta del monitore Marshall Soult. Fornì supporto alle operazioni di terra durante l'Operazione Torch in Nord Africa, durante la quale venne danneggiata da due bombe da 500 kg. Venne riparata in tempo per prendere parte all'Operazione Husky, l'invasione della Sicilia, agli sbarchi a Salerno (Operazione Avalanche), al D-Day e all'Operazione Infatuate, ovvero la conquista dell'isola di Walcheren. Venne demolita nel 1965. Uno dei suoi cannoni, utilizzato in precedenza anche dalla Resolution si trova oggi all'esterno dell'Imperial War Museum di Londra insieme a uno appartenuto alla Ramillies.
Costruita nei cantieri Vickers-Armstrongs sul Tyne, venne impostata il 26 aprile 1941, varata il 31 maggio 1942 e completata il 5 maggio 1943. Utilizzò una torretta costruita come ricambio per la Furious. Venne danneggiata da diverse mine durante l'appoggio alla campagna d'Italia, venendo sempre riparata. Venne demolita nel 1954.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

marina Portale Marina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di marina