Classe Floréal

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Classe Floréal (fregata))
Classe Floréal
La Floréal nella laguna di Bora-Bora (2002)
La Floréal nella laguna di Bora-Bora (2002)
Descrizione generale
Civil and Naval Ensign of France.svg Naval Ensign of Morocco.svg
Tipo fregata
Classe Floréal
Numero unità 8 (6 Francia, 2 Marocco)
Costruttori Chantiers de l'Atlantique (Alstom)
Cantiere Chantiers de l'Atlantique a Saint-Nazaire
Caratteristiche generali
Dislocamento 2600
Stazza lorda 2950 tsl
Lunghezza 93,50 m
Larghezza 14 m
Pescaggio 4,40 m
Propulsione 4 motori diesel SEMT Pielstick 6PA6 L280
1 motore ausiliario Ulstein da 200 kW
2 eliche a passo variabile
Potenza: 8800 HP
Impianto elettrico:
3 alternatori diesel Baudouin 12P15 2SR
3 alternatori Alsthom AA 49L9
potenza elettriva:3 × 590 kW
Velocità 20 nodi
Autonomia 10000 miglia a 15 nodi
13000 miglia a 12 nodi
Equipaggio 100 (11 elicotteristi)
Equipaggiamento
Sensori di bordo Radar:
  • Radar di ricerca aerea DRBV-21C
  • Radar di navigazione/superficie Racal Decca RM1290
  • Sistema di navigazione inerziale tipo Microcin
  • sistema misurazione profondità Furuno
  • sistema GPS Navstar
  • Taiyo gonio VHF radio
Sistemi difensivi ECM/ESM:
  • ARBG-1A Saïgon
  • 2 Dagaie decoy
Armamento
Armamento artiglieria:

Missili:

Mezzi aerei 1 elicottero Panther

[senza fonte]

voci di navi presenti su Wikipedia

La Classe Floréal è una classe di navi francesi costituita da grossi pattugliatori d'altura, chiamati anche fregate a bassa intensità, in quanto adatte ad operare solo in ambienti operativi moderatamente ostili.

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

La loro realizzazione è avvenuta tra il 1992 e il 1994, con un dislocamento che raggiunge le 3000 tonnellate circa, 370 delle quali di carburante, il che consente ai loro motori diesel l'autonomia di 9000 miglia a 12 nodi.

La loro dotazione di armamento non è rilevante, comparabile con quella delle vecchie corvette A-69 da 1200t, ma con la fine della Guerra fredda la minaccia dei sottomarini è molto calata, e così, non senza critiche[senza fonte], esse non hanno ricevuto alcuna attrezzatura e arma antisommergibile. In compenso, oltre al cannone da 100 mm e alle due mitragliere da 20 mm, nonché 2-4 missili Exocet, le Floréal hanno un ponte di volo per un elicottero, che dovrebbe assicurare una certa copertura nel campo della lotta antinave e di quella ASW, anche se essendovene uno solo è impossibile tenere uno schermo di ricerca operativo su tutto l'arco della giornata (riparazioni, rifornimenti e altro ancora renderebbero necessari almeno due elicotteri, ottenibili nella stessa nave o con la cooperazione tra più unità).

La velocità massima è di circa venti nodi, appena sufficiente per una nave da pattugliamento di una certa capacità di navigazione oceanica. La dotazione di armi è ridotta, i sensori sono inadatti per conflitti ad alta intensità e manca un vero sistema di combattimento integrato. In effetti, le Floréal sono sovradimensionate come navi da pattugliamento e troppo deboli come unità da guerra, ma nondimeno hanno elevata autonomia operativa di circa due mesi. Le navi della classe Florèal hanno tutte nomi dei mesi del calendario rivoluzionario francese. La Floréal staziona nell'Oceano Indiano meridionale, e le altre cinque in vari punti dell'estremo oriente in cui i francesi hanno propri interessi, come l'ex-poligono nucleare di Mururoa.

Operazioni[modifica | modifica sorgente]

Queste navi sono destinate ad operare in missioni di pattugliamento d'altura in difesa della Zona Economica Esclusiva francese o in supporto a missioni internazionali. Tra le operazione svolte da queste navi sono da ricordare la missione Azalee per neutralizzare un tentativo dei mercenari di Bob Denard alle Comore e l'intervento in Somalia nel 1993 nell'ambito dell'Operazione Restore Hope.

Unità Marine Nationale[modifica | modifica sorgente]

Civil and Naval Ensign of France.svg Marine Nationale - Classe Floréal
matricola Nome Base operativa Impostazione Varo Entrata in servizio
F730 Floréal La Réunion 2 aprile 1990 6 ottobre 1990 27 maggio 1992
F731 Prairial Tahiti 11 settembre 1990 16 marzo 1991 20 maggio 1992
F732 Nivôse La Réunion 16 gennaio 1991 11 agosto 1991 15 ottobre 1992
F733 Ventôse Martinica 28 giugno 1991 14 marzo 1992 5 maggio 1993
F734 Vendémiaire Nouméa 17 gennaio 1992 23 agosto 1992 21 marzo 1993
F735 Germinal Brest 17 agosto 1992 14 marzo 1993 17 maggio 1994

Unità Marine royale del Marocco[modifica | modifica sorgente]

Nella Marina del Marocco operano due unità tipo Floréal i cui nomi sono  Mohammed V e  Hassan II che hanno rispettivamente il distintivo ottico 611 e 612 come matricola.


Galleria[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]