Classe Cassard (fregata)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Classe Cassard
Cassard 1.jpg
Descrizione generale
Civil and Naval Ensign of France.svg
Tipo fregata missilistica
cacciatorpediniere missilistico[1]
Numero unità 2
Proprietario/a Civil and Naval Ensign of France.svg Marine Nationale
Costruttori DCN
Cantiere Lorient
Entrata in servizio 1988-1991
Caratteristiche generali
Dislocamento 3550 t (4500 t a pieno carico)
Lunghezza 139 m
Larghezza 14 m
Altezza 39,36 m
Pescaggio 5,80 m
Propulsione 4 motori diesel Pielstick PA6 BTC
Velocità 21 nodi (diesel), 30 nodi (TAG), 36 nodi (appena entrata in servizio, un record) nodi
Autonomia 8000 n.mi. a 17 nodi
Equipaggio 244
Equipaggiamento
Sensori di bordo 1 radar di sorveglianza DRBV26C, 1 radar di sorveglianza aerea tridimensionale DRBJ11B, 1 sistema di allarme infrarosso DIBV2A,2 radar di navigazione e di appontaggio DRBN34, 1 sonar a scafo DUBA 25
Armamento
Artiglieria alla costruzione: 1 cannone CADAM da 100/55mm,
2 mitragliere da 20 mm,
4 mitragliere da 12,7 mm
Siluri 2 tubi lanciasiluri per 10 siluri L5 Mod4
Missili 8 MM.40 Exocet, 1 sistema d'arma Tartar (Missili SM1), 2 sistemi Sadral per complessivi 2 x 6 missili Mistral
Mezzi aerei 1 elicottero medio Eurocopter Panther

[senza fonte]

voci di navi presenti su Wikipedia

La classe Cassard, della Marine nationale detta anche type F70 AA, è una classe composta da due fregate antiaeree (FAA) francesi, la cui unità capoclasse (con numerale D614) è stata impostata il 28 agosto 1986 ed ha preso servizio il 29 luglio 1988. La sua gemella è la Jean Bart, con numerale D615; ne esistono altre due unità, derivate dallo stesso progetto, ma con caratteristiche prevalentemente antinave e designate come "fregate lancia missili" (FLM), si tratta delle navi Suffren D 602 e  Duquesne (D 603) della classe Suffren, entrambe già dismesse.

Le unità sono armate di missili Exocet antinave e Mistral e Tartar antiaerei, oltre che di un cannone e di un armamento antisommergibile ridotto. L'elicottero in dotazione è l'Eurocopter Panther, versione di attacco dell'Aérospatiale Dauphin.

Aggiornamenti[modifica | modifica sorgente]

Nel 2001 la Cassard è stata sottoposta ad un raddobbo che l'ha dotata di nuovi rinforzi strutturali (longheroni) e di un nuovo sistema informativo di combattimento, il Senit 8, e di un nuovo sistema di interscambio dati NATO (liaison 11) oltre che di un sistema di supporto al comando (Aidcomer).

Unità[modifica | modifica sorgente]

Flag of France.svg Marine nationale
Matricola Nome Impostazione Varo Entrata
in servizio
Disarmo
(previsto)
Note
D614 Cassard 03/09/1982 06/02/1985 29/07/1988 2011
D615 Jean Bart 12/03/1986 19/03/1988 21/09/1991 2013

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Nella Marina francese il termine fregata designa attualmente due tipi di navi: le frégates de second rang cioè le fregate vere e proprie e gli avisos (navi simili a corvette) contraddistinte dal pennant number F (navi più piccole, leggere, furtive, di sorveglianza) e le frégates de premier rang cioè i cacciatorpediniere contraddistinti dal pennant number D (navi più grandi, da difesa aerea, anti-aerea, anti-sottomarino).

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti[modifica | modifica sorgente]