Clan Ishikawa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Il Clan Ishikawa (石川氏) fu una nobile famiglia giapponese di samurai e daimyō, discendente da Minamoto no Yoshitoki, membro del clan Minamoto, che fu il primo ad adottare il cognome di famiglia e stabilirsi nella provincia di Kawachi.

In seguito la famiglia si spostò nella provincia di Shimotsuke e presero in prestito il cognome Oyama per alcune generazioni.

Infine, nel corso del secolo XV, si spostarono nuovamente nella provincia di Mikawa e ripresero l'antico cognome di famiglia.

Il loro rappresentante Ishikawa Chikayasu servì il daimyō Matsudaira Chikatada ed in seguito la famiglia fu fra i samurai seguaci dei clan dei Matsudaira e Tokugawa.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • (IT) Stephen Turnbull, I guerrieri samurai, Trezzano S/N, Italia, Fratelli Melita Editore, 1991.
  • (IT) Stephen Turnbull, Le battaglie dei samurai, Trezzano S/N, Italia, Fratelli Melita Editore, 1991.
Giappone Portale Giappone: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Giappone