Clain

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Clain
Clain
Stato Francia Francia
Regioni Poitou-Charentes Poitou-Charentes
Lunghezza 125 km
Portata media 20,4 m³/s
Bacino idrografico 2.965 km²
Nasce vicino Hiesse
Sfocia Vienne
Il Clain al ponte Saint-Cyprien a Poitiers

Il Clain è un corso d'acqua francese di media importanza, che nasce vicino Hiesse in Charente e attraversa il dipartimento della Vienne prima di sfociare nel fiume omonimo, nei pressi di Châtellerault, a Cenon-sur-Vienne.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

Il Clain nasce dunque nella Charente, ma la parte più importante del suo corso è situata nel Dipartimento della Vienne. Attraversa le città di Vivonne e di Poitiers prima di confluire nella Vienne presso Châtellerault.

Fiume che scorre in modo tortuoso in una regione ricca di calcare, il Clain segna profondamente il terreno, formando una vallata, incassata a U, profonda circa cinquanta metri.

Affluenti[modifica | modifica sorgente]

Idrologia[modifica | modifica sorgente]

Piena del marzo 2007

Il Clain non è un fiume soggetto a inondazioni catastrofiche, tuttavia le piogge locali possono provocare importanti inondazioni nella vallata incassata in cui scorre il fiume. La più importante ebbe luogo nel dicembre del 1982, quando interruppe la circolazione sui viali di Poitiers e sommerse tutti i ponti (con l'eccezione del ponte dell'autostrada urbana, chiamata Pénétrante).

  • Crescita centennale misurata a 5,60 metri
  • febbraio 2007, circa 3,65 m il 3 marzo 2007

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Francia Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Francia