Cladonia caroliniana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Cladonia caroliniana
Cladonia caroliniana-3.jpg
Cladonia caroliniana
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Fungi
Divisione Ascomycota
Classe Lecanoromycetes
Ordine Lecanorales
Famiglia Cladoniaceae
Genere Cladonia
Sottogenere Unciales
Specie C. caroliniana
Nomenclatura binomiale
Cladonia caroliniana
(Schwein.) Tuck.

Cladonia caroliniana (Schwein.) Tuck., è una specie di lichene appartenente al genere Cladonia, dell'ordine Lecanorales.

Il nome proprio, caroliniana, sta ad indicare la provenienza dei primi esemplari rinvenuti della specie dalla Carolina del Sud.[1]

Caratteristiche fisiche[modifica | modifica sorgente]

Il fotobionte è principalmente un'alga verde delle Trentepohlia.[2]

Habitat[modifica | modifica sorgente]

Si trova generalmente su suoli di boschi radi.

Località di ritrovamento[modifica | modifica sorgente]

La specie è stata rinvenuta nelle seguenti località:


Tassonomia[modifica | modifica sorgente]

Cladonia caroliniana

Questa specie appartiene alla sezione Unciales; nell'ambito di questa sezione appartiene al gruppo C. boryi, caratterizzato dalla formazione di piccoli cristalli sulle parti apicali dei podezi, assieme a C. boryi, C. nipponica, C. dimorphoclada, C. kanewskii, C. pachycladodes, C. subreticulata, C. substellata e C. zopfii.[3]

A tutto il 2008 sono state identificate le seguenti forme, sottospecie e varietà:

  • Cladonia caroliniana f. caroliniana (Schwein.) Tuck.
  • Cladonia caroliniana f. dilatata A. Evans (1932).
  • Cladonia caroliniana f. dimorphoclada (Robbins) A. Evans (1932).
  • Cladonia caroliniana f. fibrillosa A. Evans (1932).
  • Cladonia caroliniana f. prolifera A. Evans (1932).
  • Cladonia caroliniana f. tenuiramea A. Evans (1932).

Note[modifica | modifica sorgente]

Cladonia caroliniana
  1. ^ Etimologie di nomi botanici
  2. ^ sito dell'ITALIC, database dei licheni italiani
  3. ^ Phylogeny of the Genus Cladonia s.lat. (Cladoniaceae, Ascomycetes) Inferred from Molecular, Morphological, and Chemical Data


Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]


micologia Portale Micologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di micologia