Cladodio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cladodi di
Ruscus aculeatus L.
Cladodi di
Opuntia ficus-indica L.

Il cladodio (anche cladofillo o fillocladio) è un ramo trasformato, spesso di consistenza coriacea, che assume l’aspetto e la funzione di una foglia.
I cladodi svolgono la fotosintesi clorofilliana in piante che riducono l’apparato fogliare (es. Opuntia ficus-indica L., Ruscus aculeatus L., Asparagus)

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica