Ciurma di Shanks

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Ciurma di Shanks il rosso)
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

1leftarrow.pngVoce principale: Personaggi di One Piece.

Ciurma di Shanks
gruppo
La ciurma di Shanks a Marineford. In primo piano da sinistra: Benn Beckman, ???, Shanks il rosso, ???, Yasop. In secondo piano da destra: ???, Lucky Lou e due altri membri sconosciuti.
La ciurma di Shanks a Marineford. In primo piano da sinistra: Benn Beckman, ???, Shanks il rosso, ???, Yasop. In secondo piano da destra: ???, Lucky Lou e due altri membri sconosciuti.
Universo One Piece
Nome orig. シャンクスの味 (Shankusu no ichimi)
Lingua orig. Giapponese
Autore Eiichiro Oda
Editore Shueisha
1ª app. * Manga: Capitolo 1
  • Anime: Episodio 4
! Formazione
Capo/Leader Shanks il rosso

La ciurma di Shanks (シャンクスの味 Shankusu no ichimi?) è un gruppo di pirati del manga ed anime One Piece di Eiichiro Oda. Il capitano della ciurma è Shanks il rosso, uno dei 4 imperatori. Grazie al suo capitano e ai suoi formidabili membri, è considerata una delle ciurme più importanti e potenti dell'universo di One Piece.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La ciurma di Shanks è la prima ad apparire nella serie[1].

Non si conoscono dettagli riguardo alla sua formazione, ma questa deve per forza essere avvenuta dopo l'esecuzione di Gol D. Roger in quanto Shanks faceva parte della sua ciurma.

Dieci anni prima della narrazione attuale, Shanks e la sua ciurma trascorsero un anno a riposarsi presso il Villaggio di Foosha[1] dove strinsero amicizia con tutti i cittadini ed in particolare con un bambino, Monkey D. Rufy, che Shanks salvò da Higuma, un bandito. Quest'ultimo aveva, infatti, insultato la ciurma perché avevano finito il sake e Shanks aveva deciso di non curarsi delle umiliazioni ricevute e far finta di niente, ma Rufy il giorno seguente insultò Higuma che, per vendicarsi, lo portò in mare dove venne mangiato da un Signore della Scogliera, un enorme mostro. Rufy venne, poi, salvato da Shanks che dovette, però, sacrificare il suo braccio sinistro[1].

Shanks fornì involontariamente a Rufy il frutto del diavolo Gom Gom[1] e, alla sua partenza, gli donò il suo prezioso cappello pirata per incoraggiarlo a coronare il suo sogno di diventare il Re dei pirati[1].

In seguito Shanks e la sua ciurma riappaiono quando, dieci anni dopo, a Rufy viene assegnata la prima taglia e festeggiano assieme a Drakul Mihawk[2]. Tempo dopo, contattano Barbabianca per parlare dell'imminente scontro fra Portuguese D. Ace e Marshall D. Teach[3]. Il Governo mondiale teme che le due ciurme possano decidere di unirsi, ma decide, poi, di osservare semplicemente e non intervenire[3]. L'intera ciurma riappare a Marineford e, col suo intervento, riesce a porre fine alla guerra tra la Marina e la ciurma di Barbabianca.

Membri[modifica | modifica wikitesto]

Shanks il rosso[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Shanks (personaggio).
  • Ruolo: Capitano

Shanks, potente pirata e membro dei 4 imperatori, è il capitano della ciurma. È anche colui che ha regalato il suo cappello di paglia a Monkey D. Rufy, dicendogli che glielo avrebbe dovuto restituire quando sarebbe diventato un grande pirata.

Benn Beckman[modifica | modifica wikitesto]

  • Ruolo: Vice capitano
Benn Beckman[4]
Nome orig. ベン ベックマン (Ben Bekkuman)
Lingua orig. Giapponese
1ª app. * Manga: Capitolo 1
  • Anime: Episodio 4
Voci orig.
Voci italiane
Sesso Maschio
Abilità
  • Mente geniale

Benn Beckman[4] (ベックマン ベン Bekkuman Ben?) è il vice-capitano della ciurma.

Benn è un personaggio di cui si sa veramente poco. Oda lo definisce un genio e la persona più intelligente di tutto il Mare Orientale, seguito dal Capitano Kuro e da Nami[5]. Fuma sempre un sigaro sottile e porta sempre con sé un fucile, ma al momento[1] lo si è visto usarlo solo come oggetto contundente e non per sparare.

Quando Monkey D. Rufy ha ancora sette anni, annienta da solo con il suo fucile la banda di masnadieri di Higuma, che aveva rapito Rufy e insistentemente offeso la ciurma di pirati di Shanks[1].

Molti anni dopo, lo si vede con una cicatrice sul viso[6], procuratasi non si sa come, e con i capelli grigi. Assiste all'incontro tra Barbabianca e Shanks dalla nave di quest'ultimo[3].

In seguito riappare insieme al suo capitano a Marineford[7], fermando Kizaru che tenta di attaccare il sottomarino di Trafalgar Law. Tuttavia, l'Ammiraglio poco dopo gli sfugge.

Lucky Lou[modifica | modifica wikitesto]

  • Ruolo: Luogotenente
Lucky Lou[4]
Nome orig. ラッキー・ルウ (Rakkī Rou)
Lingua orig. Giapponese
1ª app. * Manga: Capitolo 1
  • Anime: Episodio 4
Voce orig. Jin Domon
Voci italiane
Sesso Maschio
Abilità
  • Grande abilità e velocità con la pistola

Lucky Lou[4] (ラッキー・ルウ Rakkī Rou?) o più correttamente Lucky Roo,[8] è il luogotenente della ciurma. Anche riguardo lui non si hanno molte informazioni, se non che sia molto abile e veloce a maneggiare la pistola, riuscendo a uccidere con un solo colpo uno dei masnadieri che aveva puntato una pistola alla tempia di Shanks[1].

Ha sempre in mano un cosciotto di pollo ed ha una costituzione molto pingue[1]. Assiste all'incontro tra Barbabianca e Shanks, quando questi si riuniscono nel Nuovo Mondo[3]. Quando anche i pirati di Shanks raggiungono il luogo della battaglia di Marineford, Lucky Lou chiede al suo capitano perché non voglia rivedere Rufy dopo più di dieci anni dal loro ultimo incontro[9].

Yasop[modifica | modifica wikitesto]

  • Ruolo: Cecchino
Yasop
Nome orig. ヤソップ (Yasoppu)
Lingua orig. Giapponese
1ª app. * Manga: Capitolo 1
  • Anime: Episodio 4
Voce orig. Michitaka Kobayashi
Voci italiane
Sesso Maschio
Abilità
  • Vista e mira formidabili
Parenti

Yasop (ヤソップ Yasoppu?) è il cecchino della ciurma. Padre di Usop e marito di Banchina[10], fu incoraggiato dalla moglie a lasciare il villaggio per andare in cerca di avventure quando il figlio era ancora molto piccolo[11]. Venne reclutato da Shanks in persona: quando questi arrivò sull'isola, cercava un uomo di nome Yasop, per farlo entrare nella sua ciurma[12]; da ciò si presume che Yasop fosse già piuttosto noto tra i pirati.

È un abilissimo cecchino ed usa una pistola. Afferma di poter sparare in mezzo alle sopracciglia di una formica da una distanza di 100 piedi. Non si sa se ciò sia veritiero, ma lo si vede centrare una mela da 90 metri[10]. Quando si ubriaca, tende a parlare di suo figlio, del quale è molto orgoglioso[3]. Ha una grande attitudine ad incoraggiare ed a rallegrare i suoi compagni.

Nell'anime sconfigge in un duello di pistole Daddy Masterson, ma decide di non finirlo e lo incoraggia a lasciare la Marina per badare di più a sua figlia[13].

Fisicamente era molto simile ad Usop, che differisce dal padre solo per il naso ed il colore dei capelli (ereditati dalla madre), tuttavia, nell'incontro tra Barbabianca e Shanks[3], appare più muscoloso e con i dreadlocks.

Rockstar[modifica | modifica wikitesto]

Rockstar
Nome orig. ロックスター (Rokkusutā)
Lingua orig. Giapponese
1ª app. * Manga: Capitolo 234
  • Anime: Episodio 151
Voce orig. Daisuke Gōri
Voce italiana Marcello Cortese
Sesso Maschio

Rockstar (ロックスター Rokkusutā?), detto anche "La matricola" (新入り Shin'iri?)[6], è un pirata che afferma alla sua prima apparizione di essere entrato da poco nella ciurma di Shanks. Vanta una taglia di 94.000.000 di Berry e porta al fianco una pistola[3].

Inviato da Shanks come messo per recapitare una lettera a Barbabianca per pregarlo di fermare la caccia di Portuguese D. Ace a Barbanera, viene da questi e dalla sua ciurma deriso ed umiliato, in quanto considerato un tirapiedi di un rivale. In seguito, contattando Shanks col lumacofono, afferma di volersi vendicare ma il capitano glielo proibisce e gli consiglia di lasciar correre: non gli serve un eroe morto[6]. Più tardi appare nell'incontro tra Barbabianca e Shanks e pare molto sorpreso dalle conseguenze dello scontro dei due[3].

Prima di essere reclutato da Shanks era un pirata solitario; è durante quel periodo che si è guadagnato la sua taglia[6].

Nave e Jolly Roger[modifica | modifica wikitesto]

La nave di Shanks è la Red Force (レッド・フォース号 Reddo Fōsu-gō?). È molto grande, e in occasione della sua visita a Barbabianca, la nave sembra essere stata ammodernata[3].

Il Jolly Roger di Shanks è costituito da un teschio sovrapposto a due spade, anziché due ossa. L'occhio sinistro del teschio è segnato da una cicatrice a tre tagli, proprio come l'occhio sinistro di Shanks.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i Manga di One Piece, volume 1, capitolo 1
  2. ^ Manga di One Piece, volume 11, capitolo 96
  3. ^ a b c d e f g h i Manga di One Piece, volume 45, capitolo 434
  4. ^ a b c d Manga di One Piece, SBS del volume 5
  5. ^ Manga di One Piece, SBS del volume 8, capitolo 65
  6. ^ a b c d Manga di One Piece, volume 25, capitolo 234
  7. ^ Manga di One Piece, volume 59, capitolo 579
  8. ^ One Piece Manga, One Piece Red Grand Characters
  9. ^ Manga di One Piece, volume 59, capitolo 580
  10. ^ a b Manga di One Piece, volume 3, capitolo 25
  11. ^ Manga di One Piece, volume 5, capitolo 41
  12. ^ Manga di One Piece, capitolo 0
  13. ^ Anime di One Piece, episodio 50

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

One Piece Portale One Piece: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di One Piece