City of Evil

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
City of Evil
Artista Avenged Sevenfold
Tipo album Studio
Pubblicazione 7 giugno 2005
Durata 72:43
Dischi 1
Tracce 11
Genere Alternative metal[1]
Post-hardcore[1]
Alternative rock[1]
Emo[1]
Etichetta Warner Bros.
Produttore Mudrok, Avenged Sevenfold
Formati CD, 2LP, download digitale
Certificazioni
Dischi d'oro Regno Unito Regno Unito[2]
(vendite: 100 000+)
Dischi di platino Stati Uniti Stati Uniti[3]
(vendite: 1 000 000+)
Avenged Sevenfold - cronologia
Album precedente
(2003)
Album successivo
(2007)
Singoli
  1. Bat Country
    Pubblicato: 2005
  2. Beast and the Harlot
    Pubblicato: 27 febbraio 2006
  3. Burn It Down
    Pubblicato: 2006

City of Evil è il terzo album in studio del gruppo musicale statunitense Avenged Sevenfold, pubblicato il 7 giugno 2005 dalla Warner Bros. Records.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Beast and the Harlot – 5:40
  2. Burn It Down – 4:58
  3. Blinded in Chains – 6:34
  4. Bat Country – 5:13
  5. Trashed and Scattered – 5:53
  6. Seize the Day – 5:32
  7. Sidewinder – 7:01
  8. The Wicked End – 7:10
  9. Strength of the World – 9:14
  10. Betrayed – 6:47
  11. M.I.A. – 8:46

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Altri musicisti
  • Brian Haner – chitarra aggiuntiva, pedal steel guitar
  • Scott Gilman – arrangiamento orchestrazioni, produzione aggiuntiva
  • Bruce Dukov, Sam Formicola, Larry Greenfield, Alan Grunfeld, Songa Lee-Kitto, Liane Mautner, Mark Robertson – violini
  • Samuel Fischer – violino solista
  • Alma Fernandez, Matthew Funes, David Walther – viole
  • David Low, David Mergen – violoncelli
  • Victor Lawrence – violoncello solista
  • Colton Beyer-Johnson, Zachary Biggs, C.J. Cruz, Nathan Cruz, Stephen Cruz, Alan Hong, Sally Stevens, Sean Sullivan, Nico Walsh, Josiah Yiu – coro
  • Jeannine Wagner – coro solista
Produzione

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d (EN) City of Evil in Allmusic, All Media Network. URL consultato il 3 marzo 2014.
  2. ^ (EN) Certified Awards, British Phonographic Industry. URL consultato il 20 dicembre 2014.
  3. ^ (EN) Searchable Database, Recording Industry Association of America. URL consultato il 20 dicembre 2014.
metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di metal