Cirilo Flores

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cirilo Flores
vescovo della Chiesa cattolica
Bishop Flores of San Diego.jpg
Coat of Arms of Bishop Cirilo Flores.svg
For the Greater Glory of God
Incarichi ricoperti Vescovo ausiliare di Orange
Vescovo coadiutore di San Diego
Vescovo di San Diego
Nato 20 giugno 1948, Corona
Ordinato presbitero 8 giugno 1991
Consacrato vescovo 19 marzo 2009 dal vescovo Tod David Brown
Deceduto 6 settembre 2014, San Diego

Cirilo Flores (Corona, 20 giugno 1948San Diego, 6 settembre 2014) è stato un vescovo cattolico statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nasce a Corona, in diocesi di San Bernardino, il 20 giugno 1948. Consegue il baccalaureato presso la Loyola Marymount University a Los Angeles e, successivamente, il dottorato in Giurisprudenza presso la Stanford University a Palo Alto.[1] Dopo aver praticato la professione nell'ambito legale per dieci anni, entra nel Seminario Saint John a Camarillo, dove ottiene il Masters of Divinity.

Ordinato sacerdote l'8 giugno 1991 per la diocesi di Orange, ricopre successivamente l'incarico di vicario parrocchiale della Saint Barbara Parish a Sant Ana fino al 1995, della Saint Joachim Parish a Costa Mesa fino al 1996, della Our Lady of Mount Carmel Parish a Newport Beach fino al 1997 e della Our Lady of Guadalupe Parish a La Habra fino al 2000.

Nel 2000 diventa parroco della Saint Anne Parish a Santa Ana e nel 2008 della Saint Norbert Parish a Orange, incarico che mantiene fino al 2009.

È inoltre membro del Consiglio economico della diocesi, della Commissione per le comunicazioni sociali, della Caritas diocesana e del Consiglio presbiterale.[2]

Nominato vescovo titolare di Quiza ed ausiliare di Orange il 5 gennaio 2009, riceve la consacrazione episcopale il 19 marzo successivo, scegliendo il motto "For the Greater Glory of God".[3] In seno alla Conferenza episcopale, è membro del Subcommittee on Hispanic Affairs.

Il 4 gennaio 2012 papa Benedetto XVI lo nomina vescovo coadiutore di San Diego.[4] Il 18 settembre 2013 succede alla medesima sede.[5]

Nell'aprile 2014 è colpito da un ictus e a settembre dello stesso anno gli viene diagnosticato un cancro in fase avanzata, tanto avanzata che i medici ritengono inutile la chemioterapia.[6] Muore a San Diego il 6 settembre a seguito delle sue gravi condizioni di salute.[7]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://www.rcbo.org/about-us/bishops/auxiliary-bishop-flores.html
  2. ^ Pontifical Acts - January 4
  3. ^ http://www.rcbo.org/about-us/bishops/auxiliary-bishop-flores/bishop-cirilo-flores-coat-of-arms.html
  4. ^ NOMINA DEL VESCOVO COADIUTORE DI SAN DIEGO (U.S.A.)
  5. ^ RINUNCIA E SUCCESSIONE DEL VESCOVO DI SAN DIEGO (U.S.A.)
  6. ^ San Diego bishop has advanced cancer
  7. ^ http://www.utsandiego.com/news/2014/sep/06/diocese-bishop-flores-death-catholic

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Vescovo titolare di Quiza Successore BishopCoA PioM.svg
José Guadalupe Torres Campos 5 gennaio 2009 - 4 gennaio 2012 Linas Vodopjanovas
Predecessore Vescovo di San Diego Successore BishopCoA PioM.svg
Robert Henry Brom 18 settembre 2013 - 6 settembre 2014 sede vacante