Circoscrizione Italia nord-occidentale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La circoscrizione Italia nord-occidentale è una circoscrizione elettorale creata dalla legge 24 gennaio 1979 n. 18, per l'elezione dei membri del Parlamento europeo spettanti all'Italia.

Porta il numero I e la scheda di voto è grigia.

In base all'ultimo censimento generale (quello del 21 ottobre 2001), comprende 14.938.562 abitanti. Nel 2009, corrisponde a n. 19 seggi assegnati.

Circoscrizioni elettorali per il Parlamento Europeo

Comprende le seguenti regioni:

Sono stati 252 i candidati, su 15 liste, alle elezioni europee del 2009 (ordine di presentazione):

  1. Lega Nord (capolista: Umberto Bossi)
  2. Liberal Democratici - MAIE (capolista: Daniela Melchiorre)
  3. Il Popolo della Libertà (capolista: Silvio Berlusconi)
  4. Vallée d'Aoste (capolista: Aurelio Marguerettaz), collegata con il PdL
  5. Partito Comunista dei Lavoratori (capolista: Marco Ferrando)
  6. Lista Marco Pannella - Emma Bonino (capolista: Emma Bonino)
  7. Unione di Centro (capolista: Magdi Cristiano Allam)
  8. Forza Nuova (capolista: Roberto Fiore)
  9. Rifondazione Comunista - Sinistra Europea - Comunisti Italiani (capolista: Vittorio Emanuele Agnoletto)
  10. Di Pietro Italia dei Valori (capolista: Antonio Di Pietro)
  11. Autonomie Liberté Démocratie (capolista: Roberto Louvin), collegata con Italia dei Valori
  12. La Destra - MPA - Pensionati - Alleanza di Centro (capolista: Alberto Arrighi)
  13. Sinistra e Libertà (capolista: Monica Frassoni)
  14. Partito Democratico (capolista: Sergio Gaetano Cofferati)
  15. Fiamma Tricolore (capolista: Roberto Salerno)

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]