Circle in the Round

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Circle in the Round
Artista Miles Davis
Tipo album Studio
Pubblicazione novembre 1979
Durata 98 min : 25 s
Dischi 2
Tracce 10
Genere Jazz modale
Fusion
Hard bop
Etichetta Columbia Records
Produttore Teo Macero
Registrazione 1955 - 1970
Miles Davis - cronologia
Album precedente
(1976)
Album successivo
(1981)

Circle in the Round è un doppio album antologico di Miles Davis pubblicato nel 1979 e comprende materiale inedito registrato dal 1955 al 1970 con diverse formazioni, con strumenti acustici ed elettrici.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Nonostante la sua mancanza di coesione dovuta alla sua natura di "compilation", Circle in the Round è un album di notevole importanza storica in quanto, a parte le tracce risalenti agli anni cinquanta, documenta i primi timidi tentativi da parte di Davis di approcciarsi alla musica elettrica di matrice non jazz.

Il brano Circle in the Round, registrato nel 1967, è il primo esempio di registrazione in studio nella quale Davis abbandona il suo quintetto acustico, per sperimentare sonorità differenti che si sarebbero poi concretizzate compiutamente nel suo "periodo elettrico". Per la prima volta in un brano di Miles Davis fa la sua comparsa la chitarra elettrica (suonata da Joe Beck), strumento che avrebbe acquistato sempre più importanza nella sua musica successiva. Teo's Bag, Side Car (due take), Splash e Sanctuary sono tutti brani nei quali Davis sperimenta un nuovo sound con diverse formazioni di musicisti. Guinnevere proviene dalle sessioni elettriche di inizio 1970, che vedono la presenza anche di sitar e tabla, dalle quali scaturirono Great Expectations, Orange Lady e Lonely Fire (pubblicate in Big Fun).

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Tutte le tracce sono composte da Miles Davis eccetto dove indicato.

CD 1

  1. Two Bass Hit (Dizzy Gillespie, John Lewis) – 3:43
  2. Love For Sale (Cole Porter) – 11:52
  3. Blues No. 2 – 6:51
  4. Circle in the Round – 26:17

CD 2

  1. Teo’s Bag – 5:58
  2. Side Car I – 5:00
  3. Side Car II – 3:37
  4. Splash – 8:33
  5. Sanctuary (Wayne Shorter) – 8:52
  6. Guinnevere (David Crosby) – 18:06

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Registrazione dal 27 ottobre 1955 al 27 gennaio 1970.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

jazz Portale Jazz: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di jazz