Cima Garibaldi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cima Garibaldi
Vetta della montagna con il Rifugio Garibaldi
Vetta della montagna con il Rifugio Garibaldi
Stati Italia Italia
Svizzera Svizzera
Regione Lombardia Lombardia
Trentino-Alto Adige Trentino-Alto Adige
Grigioni Grigioni
Altezza 2.843 m s.l.m.
Catena Alpi
Coordinate 46°31′54.8″N 10°27′07.8″E / 46.531889°N 10.452167°E46.531889; 10.452167Coordinate: 46°31′54.8″N 10°27′07.8″E / 46.531889°N 10.452167°E46.531889; 10.452167
Altri nomi e significati Dreisprachenspitze, Piz da las Trais Linguas
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Cima Garibaldi
Mappa di localizzazione: Alpi
Dati SOIUSA
Grande Parte Alpi Orientali
Grande Settore Alpi Centro-orientali
Sezione Alpi Retiche occidentali
Sottosezione Alpi della Val Müstair
Supergruppo Catena Casina-Umbrail-Pizzo della Forcola
Gruppo Gruppo del Casina
Sottogruppo Gruppo del Pizzo Forcola
Codice II/A-15.V-A.1.b

La Cima Garibaldi (2.843 m s.l.m. - Dreisprachenspitze in tedesco, Piz da las Trais Linguas in romancio) è una montagna delle Alpi della Val Müstair[1] nelle Alpi Retiche occidentali che si trova lungo la linea di confine tra l'Italia (Lombardia e Trentino-Alto Adige) e la Svizzera (Canton Grigioni). Fino al 1919 era il confine fra tre Stati: Italia, Svizzera e Austria-Ungheria.

Sulla vetta della montagna vi è un rifugio detto Rifugio Garibaldi.

Toponimo[modifica | modifica wikitesto]

Il toponimo tedesco e romancio significa Pizzo (monte) delle tre lingue. Infatti si trova tra la Lombardia di lingua italiana, l'Alto Adige di lingua tedesca ed il Canton Grigioni con lingua romancia.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

La Cima Garibaldi è collocata appena a nord del Passo dello Stelvio all'incrocio di importanti valli: a nord la Val Monastero, ad sud-ovest la Valle del Braulio (tributaria della Valtellina) e ad est la Valle di Trafoi (tributaria della Val Venosta).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Vengono qui seguite le definizioni della SOIUSA. L'AVE inserisce tutto il supergruppo Catena Casina-Umbrail-Pizzo della Forcola tra le Alpi dell'Ortles.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]