Cima Carega

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cima Carega
Rifugio Fraccaroli e Cima Carega.JPG
La Cima Carega vista dal Rifugio Mario Fraccaroli
Stato Italia Italia
Regione Trentino-Alto Adige Trentino-Alto Adige
Provincia Trento Trento
Altezza 2.259 m s.l.m.
Catena Alpi
Coordinate 45°43′30.99″N 11°07′44.76″E / 45.725276°N 11.1291°E45.725276; 11.1291Coordinate: 45°43′30.99″N 11°07′44.76″E / 45.725276°N 11.1291°E45.725276; 11.1291
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Cima Carega
Mappa di localizzazione: Alpi
Dati SOIUSA
Grande Parte Alpi Orientali
Grande Settore Alpi Sud-orientali
Sezione Prealpi Venete
Sottosezione Prealpi vicentine
Supergruppo Piccole Dolomiti
Gruppo Gruppo della Carega
Sottogruppo Nodo Centrale della Carega
Codice II/C-32.I-B.6.b

La Cima Carega (2.259 m s.l.m.) è la cima più alta del Gruppo della Carega e delle Piccole Dolomiti, nelle Prealpi Venete. La montagna si trova interamente nella Provincia di Trento.

Dalla cima, nelle giornate limpide, si ha una eccezionale visuale sulla maggior parte delle montagne trentine come l'Adamello, Gruppo del Brenta, Monte Stivo, Bondone, Monte Roen, cima d'Asta nei Lagorai e il vicino Pasubio. Le cime Alto Atesine visibili sono le Alpi Sarentine, Gruppo di Tessa, Cevedale, Vioz e verso nord i ghiacciai delle Alpi Aurine. Verso sud è possibile vedere la laguna Veneta, il vicino altopiano veronese della Lessinia, il Monte Baldo, parte del Lago di Garda e la catena appenninica Tosco-Emiliana.

Nelle giornate particolarmente terse non è raro osservare i lontani ghiacciai del Monte Rosa e al tramonto la cima piramidale del Monviso.

Clima[modifica | modifica wikitesto]

D'inverno le temperature medie oscillano tra i -10 °C ed i -15 °C e in certi casi possono scendere anche a valori più bassi; in ogni caso difficilmente si superano i -15°.
D'estate la temperatura va dai 2 ai 15 °C.