Ciclo limite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Nello spazio delle configurazioni di un oscillatore può esserci una curva chiusa su cui le traiettorie del sistema tendono ad avvicinarsi o ad allontanarsi. Se attrattiva, tutte le traiettorie del sistema che vi collasseranno rimarranno su un cosiddetto ciclo limite indefinitamente: quello che appare (o apparirebbe all'infinito) è una traiettoria periodica indipendente dallo stato iniziale. Caso tipico ne è l'oscillatore di van der Pol.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]