Ciclismo ai Giochi della XXIX Olimpiade - Velocità femminile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bandiera olimpica Cycling (road) pictogram.svg
Velocità femminile
Pechino 2008
Informazioni generali
Luogo Laoshan Velodrome
Periodo 17 agosto (qualificazioni e 2º turno)
18 agosto (dai quarti alle finali)
Partecipanti 12 da 11 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Victoria Pendleton Regno Unito Regno Unito
Medaglia d'argento Anna Meares Australia Australia
Medaglia di bronzo Shuang Guo Cina Cina
Edizione precedente e successiva
Atene 2004 Londra 2012
Ciclismo a
Pechino 2008
Ciclismo su strada
Cycling (road) pictogram.svg
Corsa in linea   uomini   donne
Crono uomini donne
Ciclismo su pista
Cycling (track) pictogram.svg
Inseguimento ind uomini donne
Inseguimento sq uomini
Velocità uomini donne
Velocità sq uomini
Corsa a punti uomini donne
Keirin uomini
Madison uomini
Mountain bike
Cycling (mountain biking) pictogram.svg
Cross-country uomini donne
BMX
Cycling (BMX) pictogram.svg
BMX uomini donne


Le gare di Velocità femminile dei Giochi della XXIX Olimpiade furono corse il 17 e 18 agosto al Laoshan Velodrome. La medaglia d'oro fu vinta dalla britannica Victoria Pendleton.

Vide la partecipazione di 12 atlete. La gara consisteva nell'effettuare tre giri di pista, ma solo il tempo degli ultimi 200 metri era quello ufficiale.

Risultati[modifica | modifica sorgente]

Round di qualificazione[modifica | modifica sorgente]

Il round di qualificazione servì per decidere gli accoppiamenti degli ottavi di finale.

Pos. Atleta Tempo Media (km/h) Note
1 Regno Unito Victoria Pendleton 10"963 65,675 OR
2 Cina Shuang Guo 11.106 64,829
3 Australia Anna Meares 11.140 64,631
4 Paesi Bassi Willy Kanis 11.167 64,475
5 Lituania Simona Krupeckaitė 11.222 64,159
6 Francia Clara Sanchez 11.365 63,352
7 Bielorussia Natallia Tsylinskaya 11.372 63,313
8 Stati Uniti Jennie Reed 11.400 63,157
9 Cuba Lisandra Guerra 11.462 62,816
10 Paesi Bassi Yvonne Hijgenaar 11.533 62,429
11 Russia Swetlana Grankowskaja 11.544 62,370
12 Giappone Sakie Tsukuda 12.134 59,337

Ottavi[modifica | modifica sorgente]

Le vincitrici di ogni gara sono passate ai quarti, le altre ai ripescaggi.

Manche Atleta Tempo Pos. Note
1 Regno Unito Victoria Pendleton 11"736 1 Q
Giappone Sakie Tsukuda - 2
2 Cina Shuang Guo 11"410 1 Q
Russia Swetlana Grankowskaja - 2
3 Australia Anna Meares 11"663 1 Q
Paesi Bassi Yvonne Hijgenaar - 2
4 Paesi Bassi Willy Kanis 12"155 1 Q
Cuba Lisandra Guerra - 2
5 Stati Uniti Jennie Reed 11"955 1 Q
Lituania Simona Krupeckaitė - 2
6 Francia Clara Sanchez 11"607 1 Q
Bielorussia Natallia Tsylinskaya - 2

Ripescaggio ottavi[modifica | modifica sorgente]

Le sei cicliste sconfitte gareggiarono nei ripescaggi in gare da tre atlete ognuna; le vincitrici passarono ai quarti.

Manche Atleta Tempo Pos. Note
1 Bielorussia Natallia Tsylinskaya 11"871 1 Q
Cuba Lisandra Guerra - 2
Giappone Sakie Tsukuda - 3
2 Lituania Simona Krupeckaitė 12"123 1 Q
Russia Swetlana Grankowskaja - 2
Paesi Bassi Yvonne Hijgenaar - 3

Quarti[modifica | modifica sorgente]

Passarono al turno successivo le cicliste che sconfissero il loro avversario due volte.

Manche Atleta Manche1 Manche2 Pos. Note
1 Regno Unito Victoria Pendleton 11"389 11"672 1 Q
Lituania Simona Krupeckaitė 2
2 Cina Shuang Guo 11"501 11"627 1 Q
Bielorussia Natallia Tsylinskaya 2
3 Australia Anna Meares 11"716 12"108 1 Q
Francia Clara Sanchez 2
4 Paesi Bassi Willy Kanis 11"944 11"767 1 Q
Stati Uniti Jennie Reed 2

Semifinali[modifica | modifica sorgente]

Manche Atleta Manche1 Manche2 Spareggio Pos. Note
1 Regno Unito Victoria Pendleton 11"537 11"885 1 Q
Paesi Bassi Willy Kanis 2
2 Australia Anna Meares 11"578 11"617 1 Q
Cina Shuang Guo 11"629 2

Turno finale[modifica | modifica sorgente]

9º – 12º posto[modifica | modifica sorgente]

Pos. Atleta Tempo Note
9 Russia Svetlana Grankovskaya 12"192
10 Cuba Lisandra Guerra
11 Paesi Bassi Yvonne Hijgenaar
12 Giappone Sakie Tsukuda

5º – 8º posto[modifica | modifica sorgente]

Pos. Atleta Tempo Note
5 Francia Clara Sanchez 12"264
6 Bielorussia Nataliya Tsilinskaya
7 Stati Uniti Jennie Reed
8 Lituania Simona Krupeckaitė

1º – 4º posto[modifica | modifica sorgente]

Gara per l'oro
Pos. Atleta Manche1 Manche2 Note
1 Regno Unito Victoria Pendleton 11"363 11"118
2 Australia Anna Meares
Gara per il bronzo
Pos. Atleta Manche1 Manche2 Note
3 Cina Shuang Guo 11"420 11"617
4 Paesi Bassi Willy Kanis

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

giochi olimpici Portale Giochi olimpici: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di giochi olimpici