Ciclismo ai Giochi della I Olimpiade - Cronometro su pista

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bandiera olimpica Cycling (road) pictogram.svg
Cronometro su pista
Atene 1896
Informazioni generali
Luogo velodromo Neo Phaliron
Periodo 11 aprile
Partecipanti 8 da 5 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Paul Masson Francia Francia
Medaglia d'argento Stamatios Nikolopoulos Grecia Grecia
Medaglia di bronzo Adolf Schmal Austria Austria
Edizione precedente e successiva
/ /
Ciclismo ad
Atene 1896
Ciclismo su strada
Cycling (road) pictogram.svg
Gara su strada   uomini
Ciclismo su pista
Cycling (track) pictogram.svg
2000 metri uomini
10 kilometri uomini
100 kilometri uomini
12 ore uomini
Cronometro uomini

La gara di cronometro su pista dei Giochi della I Olimpiade fu uno dei cinque eventi sportivi, riguardanti il ciclismo, dei primi Giochi olimpici moderni, tenutosi ad Atene, l'11 aprile 1896.

La gara[modifica | modifica wikitesto]

La prima gara di cronometro nel ciclismo fu la sola che era lunga 13 km, equivalente ad un giro di pista; quando la disciplina ritornò a far parte del programma olimpico, nei Giochi di Amsterdam 1928, si tenne sulla distanza di 1 kilometro.

L'evento si svolse nel velodromo Neo Phaliron. Parteciparono otto ciclisti alla competizione, provenienti da cinque nazioni. Il francese Masson vinse la sua terza gara del giorno, con Schmal e Nikopoulos che gareggiavano per il secondo posto; dopo aver terminato la gara regolare con lo stesso tempo (26"0), i due presero parte ad uno spareggio, analogo all'evento precedente, dal quale il greco Nikopoulos ebbe la meglio, con 25"4 contro i 26"6 di Schmal.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

I due ciclisti francesi Paul Masson (vincitore della gara di cronometro) e Léon Flameng

Gara regolare[modifica | modifica wikitesto]

Piazz. Nazione Atleta Tempo
Gold medal.svg Francia Francia Paul Masson 24"0
2 Grecia Grecia Stamatios Nikolopoulos 26"0
Austria Austria Adolf Schmal 26"0
4 Regno Unito Regno Unito Edward Battel 26"2
5 Regno Unito Regno Unito Frank Keeping 27"0
Germania Germania Theodor Leupold 27"0
Francia Francia Léon Flameng 27"0
8 Germania Germania Joseph Rosemeyer 27"2

Spareggio[modifica | modifica wikitesto]

Piazz. Nazione Atleta Tempo
Silver medal.svg Grecia Grecia Stamatios Nikolopoulos 25"4
Bronze medal.svg Austria Austria Adolf Schmal 26"6

Riferimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Lampros, S.P.; Polites, N.G.; De Coubertin, Pierre; Philemon, P.J.; & Anninos, C., The Olympic Games: BC 776 – AD 1896, Athens, Charles Beck, 1897. (AAFLA.org)
  • Mallon, Bill; & Widlund, Ture, The 1896 Olympic Games. Results for All Competitors in All Events, with Commentary, Jefferson, McFarland, 1998, ISBN 0-7864-0379-9. (AAFLA.org)
  • Smith, Michael Llewellyn, Olympics in Athens 1896. The Invention of the Modern Olympic Games, London, Profile Books, 2004, ISBN 1-86197-342-X.
giochi olimpici Portale Giochi olimpici: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di giochi olimpici