Cicinnurus regius

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Paradisea reale
Cicinnurus regius-20031005.jpg
Cicinnurus regius
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Sottoclasse Neornithes
Ordine Passeriformes
Famiglia Paradisaeidae
Genere Cicinnurus
Vieillot, 1816
Specie C. regius
Nomenclatura binomiale
Cicinnurus regius
(Linnaeus, 1758)
Sinonimi

Paradisaea regia
Linnaeus, 1758

La paradisea reale (Cicinnurus regius (Linnaeus, 1758)) è un uccello della famiglia Paradisaeidae, diffuso in Nuova Guinea. È l'unica specie del genere Cicinnurus.[2]

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

I colori del suo piumaggio vanno soprattutto sul rosso, mentre nel basso ventre è completamente bianco; può raggiungere la lunghezza di 22 cm.

Biologia[modifica | modifica sorgente]

Alimentazione[modifica | modifica sorgente]

Ha una dieta frugivora e insettivora.

Riproduzione[modifica | modifica sorgente]

Durante il periodo in cui i maschi devono corteggiare le femmine, ai primi crescono due lunghe penne dalla coda, munite entrambe di un disco colorato sul verde all’estremità, con le quali riesce a sedurre la futura compagna.
La femmina crea il suo nido in un buco di un albero, diversamente da tutte le altre paradisee, spesso prendendo il posto di un nido abbandonato in precedenza da un Picchio, coprendolo con foglie e muschio. La femmina vi depone due uova e ne prenderà cura completamente da sola

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) BirdLife International 2012, Cicinnurus regius in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.2, IUCN, 2014.
  2. ^ (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Paradisaeidae in IOC World Bird Names (ver 4.2), International Ornithologists’ Union, 2014. URL consultato il 7 maggio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli