Cibo da asporto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pizza da asporto servita alla Casa Bianca

Il cibo da asporto è la preparazione alimentare acquistata in ristoranti o altri locali di produzione e vendita, che il cliente intende consumare altrove, a casa propria o come cibo da strada. Nella lingua italiana è anche largamente usato il termine inglese (britannico) take away, mentre altre diciture come take-out (inglese nordamericano, filippino), carry-out (inglese statunitense e scozzese) o parcel (inglese indiano e pakistano) sono sostanzialmente assenti.

Nelle varie nazioni esso viene proposto con inerenza agli usi e consumi tipici della cultura gastronomica locale. Si hanno così i take away di hot dog, hamburger e patatine negli U.S.A., mentre in Italia prevalgono le pizzerie da asporto, i locali di prodotti al taglio, e recentemente anche locali di pastasciutta da asporto e locali di cucina etnica (cinese, giapponese, greco, ecc.).
In Italia, l'attività di ristorazione senza somministrazione con preparazione di cibi da asporto è classificata con il codice ATECO 56.10.20 [1].

Servizio[modifica | modifica wikitesto]

Piatto di cucina cantonese servito in un contenitore polistirenico

Fra i locali che forniscono il servizio al tavolo, più frequentemente sono le pizzerie che offrono anche il cibo da asporto, mentre è più raro che un ristorante faccia altrettanto. Il cibo da asporto è sovente più economico delle stesse preparazioni servite al tavolo.

Numerosi sono i locali che, non prevedendo il servizio al tavolo, nascono e si specializzano proprio nella preparazione e confezionamento di cibi da portare all'esterno per consumarlo in seguito. Tutt'al più, in quest'ultima tipologia di locali, vi è la possibilità di consumare il cibo su semplici tavolini o al bancone, ma sempre con un servizio ridotto al minimo o assente. In alcuni paesi, soprattutto in Nordamerica, quando il cibo da asporto è consumato dentro al locale, è usanza diffusa lasciare una piccola mancia.

Pizza a domicilio a Hong Kong

Molti locali specializzati nel cibo da asporto offrono anche il servizio di consegna a domicilio, in particolar modo le pizzerie.

Il cibo da asporto è solitamente confezionato in contenitori di carta, cartone, plastica o in contenitori alimentari in polistirene.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sito dell'Istat

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

cucina Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina