Ciaran Clark

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ciaran Clark
FIFA WC-qualification 2014 - Austria vs Ireland 2013-09-10 - Ciaran Clark 04.JPG
Dati biografici
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Irlanda Irlanda (dal 2010)
Altezza 188[1] cm
Peso 76[1] kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Difensore
Squadra Aston Villa Aston Villa
Carriera
Giovanili
2000-2009 Aston Villa Aston Villa
Squadre di club1
2008- Aston Villa Aston Villa 91 (5)
Nazionale
2005-2006
2006-2007
2007-2008
2009
2010-
Inghilterra Inghilterra U-17
Inghilterra Inghilterra U-18
Inghilterra Inghilterra U-19
Inghilterra Inghilterra U-20
Irlanda Irlanda
6 (0)
2 (0)
9 (0)
2 (1)
10 (1)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate all'11 maggio 2014

Ciaran Clark (Harrow, 26 settembre 1989) è un calciatore irlandese, difensore dell'Aston Villa e della Nazionale irlandese.

Caratteristiche Tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Mancino, difensore centrale, per la sua versatilità può essere impiegato anche come terzino sinistro, per lo più di contenimento che di spinta, e come mediano basso. Tuttavia l'allenatore della nazionale irlandese, Giovanni Trapattoni, ritiene che vada impiegato esclusivamente in difesa[2].

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Aston Villa[modifica | modifica wikitesto]

Nonostante sia nato a Londra e cresciuto a Sandy, Clark entrò nella Academy dell'Aston Villa all'età di undici anni. Capitanò la squadra Under-18 nella Premier Academy League 2007-2008, che si concluse con la vittoria del titolo. Per la stagione 2008-2009, gli fu assegnato un numero per la prima squadra e si sedette in panchina nella trasferta valida per l'edizione stagionale della Coppa UEFA contro il CSKA Mosca, ma non scese in campo. Fu capitano della formazione che si aggiudicò la Premier Reserve League South e vinse l'incontro contro i vincitori della divisione North del Sunderland.[3]

Fu poi convocato nella squadra che avrebbe partecipato alla Coppa della Pace 2009. Il 30 agosto 2009 debuttò nella Premier League, giocando da titolare nella vittoria per due a zero sul Fulham. Con Curtis Davies fuori per infortunio, il diciannovenne fu scelto per fare coppia con Carlos Cuéllar.[4] Aiutò la squadra a mantenere imbattuta la propria porta e andò vicino al gol con un colpo di testa. Garth Crooks della BBC lo scelse nella squadra della settimana. Nonostante la buona intesa tra i nuovi acquisti Richard Dunne e James Collins che lo costrinse alla panchina, gli fu pronosticato un futuro da protagonista per molti anni.[5] A novembre 2009 rinnovò il suo contratto con l'Aston Villa fino al 30 giugno 2012.[6]

La seconda apparizione al Villa Park di Clark arrivò nella partita valida per la FA Cup 2009-2010 contro il Brighton & Hove Albion.

Nel campionato 2010-2011, Clark fu titolare nelle prime due gare, la prima contro il West Ham United (in coppia con Dunne) e la seconda contro il Newcastle United. Clark fu schierato titolare anche nel primo match di Gérard Houllier, nella Football League Cup 2010-2011 contro il Blackburn Rovers. In seguito, giocò da centrocampista nel derby contro il Birmingham City e fu schierato in quella posizione anche contro Fulham e Blackpool, a causa della crisi d'infortuni della squadra. Il 27 novembre 2010 segnò una doppietta nella sconfitta per quattro a due contro l'Arsenal. Il 2 gennaio 2011 segnò il gol del pari nella sfida contro il Chelsea, nei minuti di recupero. Il 29 gennaio realizzò una rete anche in FA Cup, ai danni del Blackburn.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Clark fu il capitano dell'Inghilterra Under-19 nei match di qualificazione al campionato europeo di categoria del 2008, giocando in 5 dei 6 incontri e segnando una rete. Saltò però il torneo a causa di un infortunio alla caviglia subito in allenamento.[7] Dopo essere stato promosso nell'Inghilterra Under-20, di cui fu nominato capitano e per cui andò a segno nel suo secondo match, in un'amichevole contro l'Italia Under-20 disputata a marzo 2008.

A settembre 2010, la FAI si interessò al calciatore. Mandò anche degli osservatori e Don Givens (ex commissario tecnico della Nazionale irlandese Under-21) a guardarlo nella sfida contro il Blackburn.[7]

Il 5 ottobre 2010, fu riportato che Clark avesse deciso di affidare il suo futuro internazionale alla Nazionale irlandese. Richard Dunne ebbe un ruolo nel convincerlo ad accettare la convocazione dalla selezione irlandese.[8]

Il 12 novembre fu convocato dall'Irlanda per l'amichevole contro la Norvegia.[8] Debuttò l'8 febbraio 2011, nell'amichevole contro il Galles disputata all'Aviva Stadium.[9]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 11 maggio 2014.

Stagione Club Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Supercoppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2009-2010 Inghilterra Aston Villa PL 1 0 FACup+CdL 0+0 0 UEL 0 0 - - - 1 0
2010-2011 PL 19 3 FACup+CdL 3+3 1+0 UEL 0 0 - - - 25 4
2011-2012 PL 15 1 FACup+Cdl 2+1 1+0 - - - - - - 18 2
2012-2013 PL 29 1 FACup+CdL 2+4 0 - - - - - - 35 1
2013-2014 PL 27 0 FACup+CdL 1+0 0 - - - - - - 28 0
Totale Aston Villa 91 5 16 2 0 0 107 7
Totale carriera 91 5 16 2 0 0 107 7

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in Nazionale - Irlanda Irlanda
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
8-2-2011 Dublino Irlanda Irlanda 3 – 0 Galles Galles Amichevole -
Totale Presenze 1 Reti 0

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Ciaran Clark, avfc.co.uk. URL consultato il 30-08-2009.
  2. ^ Republic Of Ireland Manager Giovanni Trapattoni: Ciaran Clark Is Not A Midfielder « Sportsphile
  3. ^ (EN) Reserves: VILLA 3-1 Sunderland, avfc.co.uk. URL consultato il 19-08-2010.
  4. ^ (EN) Aston Villa 2 - 0 Fulham, bbc.co.uk. URL consultato il 19-08-2010.
  5. ^ (EN) Future is bright for Aston Villa youngsters, says Gordon Cowans, birminghammail.net. URL consultato il 19-08-2010.
  6. ^ (EN) Ciaran Clarke grateful for deal at Aston Villa, birminghammail.net. URL consultato il 19-08-2010.
  7. ^ a b (EN) Captain's Pride, thefa.com. URL consultato il 19-08-2010.
  8. ^ a b (EN) Ciaran Clark pledges international future to Ireland - after ringing endorsement from Richard Dunne, birminghammail.net. URL consultato il 19-08-2010.
  9. ^ (EN) Republic of Ireland 3-0 Wales, rte.ie. URL consultato il 19-08-2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]