Christos Patsatzoglou

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Christos Patsatzoglou
Patsa.jpg
Dati biografici
Nazionalità Grecia Grecia
Altezza 182 cm
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Difensore
Squadra Iraklis Psachna Iraklis Psachna
Carriera
Squadre di club1
1996-2000 Skoda Xanthi Skoda Xanthi 87 (8)
2000-2009 Olympiakos Olympiakos 115 (8)
2009-2010 Omonia Omonia 9 (0)
2010-2011 AEK Atene AEK Atene 10 (0)
2011-2013 PAS Giannina PAS Giannina 35 (1)
2013- Iraklis Psachna Iraklis Psachna 17 (3)
Nazionale
1999-2002
2000-2010
Grecia Grecia U-21
Grecia Grecia
20 (3)
45 (1)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 10 novembre 2013

Christos Patsatzoglou (in greco Χρήστος Πατσατζόγλου; Atene, 19 marzo 1979) è un calciatore greco, difensore dell'Iraklis Psachna.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Inizia la sua carriera nello Skoda Xanthi, dove vince il titolo del Miglior giovane del campionato greco.

Nell'estate 2000 passa all'Olympiakos, dove vince otto campionati, quattro Coppe di Grecia e una Supercoppa di Grecia.

Nell'estate 2009 passa all'Omonia Nicosia, dove ritrova l'ex tecnico Takis Lemonis e il suo ex compagno all'Olympiakos Michalis Konstantinou, che vincono il campionato cipriota.

Nell'estate 2010 passa all'AEK Atene dove ritrova l'ex romanista Traianos Dellas anche lui passato alla squadra di Atene dall'Anorthosis.

Nel gennaio 2011 passa dall'AEK Atene al PAS Giannina, dove fa il suo debutto in campionato al 69' contro il Panserraikos dove vede la sua squadra vittoriosa in trasferta. Nella stagione 2010-2011 contribuisce alla promozione del PAS Giannina alla Super League, la massima serie greca.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Debutta in Nazionale nel 2-2 contro l'Inghilterra a Manchester, sotto la guida di Otto Rehhagel. Ha fatto parte della rosa che ha rappresentato la Grecia a Euro 2008. Ha anche contribuito alla qualificazione della Nazionale al Mondiale 2010, facendo due apparizioni contro la Corea del Sud e Argentina, da subentrato.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Olympiakos: 2000-2001, 2001-2002, 2002-2003, 2004-2005, 2005-2006, 2006-2007, 2007-2008, 2008-2009
Olympiakos: 2004-2005, 2005-2006, 2007-2008, 2008-2009
Olympiakos: 2007
Omonia Nicosia: 2009-2010
Omonia Nicosia: 2010

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

2000

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]