Christopher Lloyd

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo sceneggiatore, vedi Christopher Lloyd (sceneggiatore).
Christopher Lloyd a Plano nel 2010

Christopher Allen Lloyd conosciuto anche come Chris Lloyd (Stamford, 22 ottobre 1938) è un attore e comico statunitense, noto soprattutto per la sua interpretazione dell'eccentrico inventore Emmett "Doc" Brown, nella trilogia di Ritorno al futuro, dello zio Fester, nei primi due film della Famiglia Addams, e del giudice Morton in Chi ha incastrato Roger Rabbit.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Christopher Lloyd nel 1955

Il suo primo ruolo importante in una produzione hollywoodiana fu nel film di Miloš Forman Qualcuno volò sul nido del cuculo, nella parte di un paziente dell'istituto psichiatrico. Successivamente ottenne un ruolo anche nella celebre sit-com televisiva Taxi e poi quello del geniale scienziato Emmett "Doc" Brown nella trilogia di Ritorno al futuro (1985, 1989, 1990) e nella relativa serie animata. Ha interpretato il ruolo dello "zio Fester" nei film La famiglia Addams (1991) e La famiglia Addams 2 (1993). Ha avuto anche una parte nel film Chi ha incastrato Roger Rabbit, vincitore di numerosi Oscar, nei panni del pazzo giudice Morton.

Viene inoltre ricordato per la sua interpretazione del Comandante Klingon Kruge in Star Trek III: alla ricerca di Spock (1984). È anche apparso come protagonista del videogioco per PC Toonstruck.

Collaborazioni e telefilm[modifica | modifica wikitesto]

Lloyd è apparso nell'episodio "Le facce buffe" del telefilm Malcolm oltre che all'apparizione negli episodi "Il ritratto" parti 1 e 2 della serie Cin cin e a un paio di apparizioni del telefilm Tremors, negli ormai collaudati panni di un ex scienziato. Di recente ha interpretato il ruolo di "Harold March", un eccentrico ex scienziato in pensione in Una pupa in libreria. Lloyd è inoltre apparso nella decima puntata della terza stagione della serie televisiva Fringe, interpretando la parte di un ex-musicista ormai anziano in una casa di riposo, è apparso anche nell'episodio 17 della settima stagione nella serie Tv Crime Law & Order.

La sua carriera di attore non è limitata solo al grande schermo, ma ha interpretato anche più di duecento spettacoli teatrali, dei quali molti a Broadway.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatore[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Christopher Lloyd è stato doppiato da:

Da doppiatore è sostituito da:

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 119544974 LCCN: n92047017