Christien Anholt

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Christien Alexis Anholt, noto semplicemente come Christien Anholt (Londra, 25 febbraio 1971), è un attore inglese.

Noto al pubblico come Nigel Bailey di Relic Hunter. È il figlio dell'attore Tony Anholt.

La prima apparizione risale al 1989, nel film Reunion, che gli valse la nomina di miglior attore al Festival di Cannes. Ha fatto varie apparizioni in Felicity. Ha partecipato a varie produzioni sia cinematografiche che teatrali, ha partecipato con Mel Gibson e Glenn Close al film Amleto. Dopo la morte del padre (2002) si è sposato e da allora si hanno poche notizie di lui. Attualmente abita con la moglie a Chiswick, Inghilterra. Non hanno figli.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 14981636 LCCN: no92019783